Input your search keywords and press Enter.

Tranquillizza il tuo cane con gli oli essenziali

Prenditi cura del tuo amico a quattro zampe con l’aromaterapia. Scopri i mix perfetti (e sicuri) a base di oli per calmare il tuo Fido!

Coccola il tuo cane a 360° e usa i rimedi naturali per farlo sentire al sicuro. Grazie alle tecniche di aromaterapia e agli efficaci oli essenziali potrai calmare il tuo cucciolo anche in tua assenza. Con queste preziose essenze Fido si sentirà protetto, sentirà meno la tua mancanza ed eviterà di abbaiare infastidendo i vicini scontrosi!

Scopri gli oli essenziali giusti da utilizzare con il tuo cucciolo.

Gli oli essenziali possono essere utili ed efficaci anche sui nostri amici cani! Grazie ai rimedi naturali puoi quindi contribuire al benessere del tuo animale, utilizzando le tecniche aromaterapiche. Ricorda che, come nei bambini, anche per i cani alcuni oli essenziali possono essere fastidiosi o addirittura nocivi. Evita l’uso diretto o ravvicinato e, in caso di dubbi, chiedi delucidazioni al tuo veterinario, a un esperto aromaterapeuta o al tuo erborista di fiducia.

In caso di un viaggio di lunga durata, puoi utilizzare l’olio essenziale di lavanda per calmare il tuo cucciolo. Questo utile ritrovato può alleviare l’ansia e lo stress del viaggio, aiutare il cane ad adattarsi a un nuovo ambiente o renderlo maggiormente ubbidiente durante una seduta di addestramento. L’ideale è diffonderlo nell’ambiente profumando delle pietre o della garza di cotone sterile.

Anche l’olio di cardamomo può aiutare il tuo cagnolino a mantenere la calma, a ritrovare l’equilibrio e a rilassarsi! In aromaterapia, quest’olio è infatti utilizzato per mantenere il controllo in circostanze in cui ci si sente sopraffatti… per questo è consigliabile in cani che hanno un trascorso aggressivo o esuberante. Utili al riguardo anche gli oli di melissa e di camomilla, prova a diffonderli nell’ambiente ! Scopri anche come allontanare i parassiti dai cani con gli oli essenziali.

Calma il tuo cucciolo con gli oli essenziali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *