Input your search keywords and press Enter.

Fare il sapone in casa: economico ed ecologico

Torna alla tradizione e scopri come fare il sapone in casa con ingredienti semplici e sicuri

Fare il sapone in casa non è difficile come sembra, anzi, bastano pochi ingredienti e poche regole di sicurezza per avere delle bellissime saponette profumate per tutta la famiglia

Prepara il tuo sapone profumato e delicato

La base di ogni sapone, naturale o industriale, è il grasso vegetale, e il grasso migliore per saponificare in casa è l’olio di oliva.

Basta un chilo di olio di oliva e poca attrezzatura da cucina per iniziare a saponificare, l’olio, infatti, unito all’acqua distillata e alla soda caustica diventerà una bellissima e utilissima barra di sapone da dividere una volta freddo in diverse saponette facili da utilizzare dopo la stagionatura di circa un mese.

Per creare un sapone in casa la prima regola è la sicurezza dato che si maneggia la soda caustica che è altamente irritante, ma una volta prese le necessarie precauzioni e indossati guanti, mascherina e occhiali protettivi non ci sono rischi. La seconda regola, altrettanto importante, è la precisione, come in una ricetta di cucina bisogna essere altrettanto attenti e miscelare gli ingredienti nelle giuste dosi per non rovinare il risultato finale.

Per iniziare a fare il sapone in casa in maniera facile si possono cercare delle ricette di saponificazione a freddo che non prevedono la miscelazione del grasso e della soda riscaldati ma tutto il procedimento viene effettuato a temperatura ambiente in una caraffa in vetro graduata per semplificare il procedimento.

In caso di contatto con la soda comunque l’unico rimedio è l’aceto, che serve a contrastare gli effetti caustici sulla pelle, sui mobili e sulle superfici per cui è bene tenerne sempre una bottiglia a portata di mano e intervenire prontamente per evitare danni irreversibili.

Inutile dire che non si deve mai e poi mai iniziare un processo di saponificazione in presenza di bambini o animali domestici.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *