Input your search keywords and press Enter.

Olio essenziale di Abete di Douglas: usi e proprietà

L’olio essenziale di Abete di Douglas ha proprietà stimolandi, antisettiche, espettoranti e molte altre

L’Abete di Douglas (Pseudotsuga Menziesii) è una conifera sempreverde diffusa nelle regioni costiere del Nordamerica dalla Columbia Britannica (Canada), alla California (Stati Uniti).

Dalle distillazione degli aghi della pianta viene ricavato un olio essenziale dall’odore fruttato e fresco, utilizzato per le sue proprietà toniche e indicato in caso di patologie dell’apparato respiratorio, come il raffreddore e la sinusite, che causano congestioni nasali.

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di Abete di Douglas

L’olio essenziale di Abete di Douglas è molto efficace perchè stimola il buonumore, è un linfotonico, antisettico per l’aria, anticatarrale, espettorante e mucolitico, stimolante per l’apparato digerente e antivirale.

I terpeni contenuti nell’olio stimolano il buonumore, rafforzano l’energia vitale, hanno un’azione tonica, e prevengono lo sviluppo e la propagazione nell’aria di batteri, virus e funghi.

Inoltre i terpeni consentono la fluidificazione e la successiva espulsione dei muchi secreti nei bronchi e nella trachea liberando le vie respiratorie e evitando le infiammazioni delle membrane mucose.

L’olio essenziale di Abete di Douglas possiede proprietà in grado di stimolare il sistema linfatico, e i terpeni presenti in esso aiutano anche a facilitare la digestione.

Le biomolecole contenute in quest’olio costituiscono una barriera protettiva contro i virus e possono rallentarne la proliferazione nel corpo. L’alfa-pinene è particolarmente efficace contro il virus dell’herpes.

Come utilizzarlo

Per combattere i sintomi del raffreddore e della sinusite, è possibile diluire 1 goccia di olio essenziale in 4 gocce di olio vegetale e applicare con un massaggio sul plesso solare o sulla fronte (in caso di sinusite), 2 volte al giorno finché non si notano miglioramenti.

Per disinfettare l’aria, bisogna versare il numero di gocce indicato sulla confezione dell’olio e diffondere in cicli di massimo 30 minuti.

Controindicazioni

L’olio essenziale di Tanaceto è vietato per le donne in gravidanza o allattamento e per i bambini sotto i 6 anni.

Essendo irritante per la pelle e dermocaustico allo stato puro, prima di applicarlo sulla cute si consiglia di testarlo per evitare qualche reazione allergica e diluirlo in un olio vegetale in una concentrazione del 20%.

Questo olio essenziale è controindicato per le persone affette da asma, e le persone affette da epilessia devono consultare un medico prima dell’utilizzo (rischio epilettogeno in seguito ad un eventuale sovradosaggio).

Come tutti gli oli essenziali, prima dell’utilizzo moderato è consigliabile rivolgersi al proprio medico di base o ad un farmacista al momento dell’acquisto.

Olio essenziale di Tanaceto: proprietà e usi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *