Input your search keywords and press Enter.

Il carbone vegetale, l’ingrediente cosmetico all’ultima moda

Che cos’è il carbone vegetale, l’ingrediente più trendy presente nei prodotti cosmetici più alla moda

Scopri tutte le proprietà e le caratteristiche del carbone vegetale, un composto antichissimo e già utilizzato per il benessere del corpo ora utilizzato anche nell’industria cosmetica

Carbone vegetale, a cosa serve

Conosciuto fino a poco tempo fa solamente come ingrediente per prodotti detox e per eliminare i gas intestinali, il carbone vegetale sta vivendo una nuova giovinezza grazie ai prodotti cosmetici che lo contengono. Sono famosissime ormai le maschere nere purificanti usate dalle star di tutto il mondo!

Ma quali sono le qualità che possiede il carbone vegetale? Innanzitutto è considerato un ingrediente naturale per la sua provenienza. Questa sostanza, infatti, deriva dalla lavorazione del legno e dai noccioli della frutta.

Si presenta come una polvere nera inodore e insapore dalle proprietà assorbenti, disintossicanti e purificanti. E’ utilissimo per le pelli grasse e miste e per eliminare imperfezioni e brufoli purificando la pelle e regolando la produzione di sebo.

Al contrario dell’argilla che può seccare troppo, non lascia la sensazione di pelle che tira, ed è quindi adatto anche sulle pelli più sensibili.

Nell’industria del make up è molto usato per la produzione di cosmetici biologici perché, grazie al colore nero intenso “tinge” ombretti, matite e eyeliner. Inoltre, dato che si tratta di un colorante vegetale, è indicato anche per chi non tollera i pigmenti minerali e per chi ha scelto uno stile di vita vegano.

Si può acquistare in erboristeria e nei negozi specializzati per l’autoproduzione ed essere inserito in formule esfolianti, shampoo, deodoranti e saponi fai da te.

Ma il carbone vegetale non è l’unica sostanza naturale perfetta per l’autoproduzione e l’uso casalingo. Scopri tutte le qualità dell’allume di rocca e come usarlo per sostituire pericolosi prodotti chimici da applicare sulla pelle!

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *