Input your search keywords and press Enter.

La farina di cocco, golosa e nutriente…non solo in cucina

Ecco la farina di cocco, una golosità per i dolci e un ottimo ingrediente cosmetico

Scopri la farina di cocco e tutti i suoi utilizzi sia in cucina che in cosmetica per preparare tante ricette golose non solo in cucina

Aggiungi la farina di cocco alle tue ricette!

La farina di cocco si ricava dalla polpa di cocco disidratata e grattugiata. Si utilizza in ricette dolci e salate della cucina di tutto il mondo. E’ molto ricca di fibre e minerali (potassio e ferro), ma anche di grassi e carboidrati, per questo è un alimento molto calorico.

In cucina è perfetta anche per la preparazione di ricette gluten free da sola o in abbinamento ad altri ingredienti. Non ha potere lievitante quindi non si usa per la panificazione.

L’alta concentrazione di fibre è utile per ridurre il consumo di carboidrati, ma non bisogna eccedere a causa dell’alto contenuto di grassi saturi negativi per il metabolismo del colesterolo.

Al di fuori della cucina la farina di cocco trova tanti impieghi cosmetici diversi. Si utilizza principalmente per la cura di pelle e capelli.

Si possono creare maschere e impacchi per capelli sfibrati e deboli sostituendo la farina all’olio di cocco. Inoltre è perfetta anche per creare scrub delicati sia per il viso che per il corpo in base alla grana più o meno fine della farina.

La farina di cocco si può acquistare in tutti i supermercati e online, ma occorre prestare attenzione che non sia arricchita con altri ingredienti e additivi industriali, come l’anidride solforosa usata per aumentare i tempi di conservazione e come sbiancante.

Ma la farina di cocco non è l’unica farina alimentare usata anche al di fuori della cucina. Scopri tutte le caratteristiche di un’altra protagonista della cucina ideale anche per la cura di corpo e capelli: la farina di ceci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *