Input your search keywords and press Enter.

Tipologie di zucchero: scoprile e usale per le tue ricette

Usa le diverse tipologie di zucchero, scegli così

Esalta il sapore di ogni tua ricetta scegliendo al meglio le tipologie di zucchero da utilizzare in cucina

Zucchero, scegli bene come usarlo!

Lo zucchero è uno dei protagonisti della cucina. Presente in ricette dolci e salate è irrinunciabile per ottenere dessert da favola e pietanze dal gusto agrodolce.

Ma esistono diverse tipologie di zucchero, ognuna con le sue caratteristiche.

Per prima cosa bisogna specificare che lo zucchero si ricava esclusivamente da due tipologie di piante: la barbabietola e la canna da zucchero. Quello che si estrae dalla barbabietola è il classico zucchero semolato bianco, mentre dalla canna da zucchero si ricavano lo zucchero di canna integrale e quello raffinato.

Lo zucchero che proviene dalla barbabietola si presenta sotto forma di granelli bianchi sottili. Viene sempre raffinato poiché alcune parti della barbabietola devono essere totalmente eliminate. Si ottiene premendo il fusto delle piante di barbabietola e facendo cristallizzare il succo che se ne ricava. Il gusto è molto dolce e inconfondibile, si presta per tutte le preparazioni dolci e come dolcificante anche da solo.

Lo zucchero di canna raffinato si presenta quasi bianco come quello della barbabietola ed ha un gusto dolce ma poco marcato rispetto allo zucchero classico. E’ un prodotto del tutto simile allo zucchero da barbabietola per quanto riguarda la composizione molecolare e l’uso che se ne può fare.

Lo zucchero di canna integrale, invece, non viene raffinato ed è molto ricco di melassa, una sostanza viscosa e dolce che gli conferisce un sapore aromatico ben diverso e definito rispetto allo zucchero raffinato. Ha un colore bruno ed è adatto come dolcificante ma può anche sostituire lo zucchero classico nelle preparazioni dato che ha un minore apporto calorico.

Lo zucchero moscovado è lo zucchero di canna grezzo biologico che non subisce alcun trattamento di raffinazione. Ha un colore molto scuro e si presenta con una consistenza granulosa e piuttosto umida data dall’alto contenuto di melassa. Proveniente principalmente dalle Filippine è molto ricco di vitamine e sali minerali. Il gusto particolare e non troppo dolce lo rende adatto per aromatizzare dolci e bevande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *