Input your search keywords and press Enter.

SOS pidocchi, previenili con lo spray homemade agli oli essenziali

Basta pidocchi, previenili con uno spray

Non aspettare che i pidocchi infestino la testa dei bambini e dei tuoi cari, previenili in modo naturale e delicato con lo spray fai da te

Rimedi naturali, prova lo spray preventivo

I pidocchi si vedono sui capelli sempre troppo tardi. Quando iniziano a comparire gli animaletti o le lendini (le uova) il danno purtroppo è fatto e non resta che procedere con rimedi naturali e non per eliminarli.

Ma per cercare di non arrivare al peggio si possono provare anche delle soluzioni alternative, come ad esempio lo spray preventivo perfetto da usare ciclicamente per evitare infestazioni.

Ecco quindi gli ingredienti, tutti naturali, per prepararlo:

  • 50 ml di aceto di mele
  • 10 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • 2 gocce di olio di neem
  • acqua

Preparare lo spray è facilissimo, basta versare tutti gli ingredienti in un flaconcino dotato di spruzzino ed è pronto. Si deve usare con costanza ogni mattina avendo cura di agitare per bene il flacone per miscelare il composto. Basta spruzzarlo sulla nuca, nella zona intorno alle orecchie e frizionarlo leggermente sui capelli senza bagnarli troppo.

E’ importante usarlo ciclicamente per brevi periodi, magari nei momenti di maggiore contatto tra bambini come centri estivi, i primi mesi di scuola e durante le attività all’aperto.

L’olio di eucalipto è un ottimo repellente già da solo, ma è ancora più potente se abbinato all’olio di neem, che però a causa del suo cattivo odore va utilizzato in piccolissime quantità. In ogni caso miscelato in questa maniera lo spray non puzza e non lascia nessun odore sgradevole sui capelli.

Attenzione però: è bene ricordarsi che questo rimedio è un ottimo alleato e protegge i capelli, ma non garantisce una difesa al 100%! E’ sempre meglio controllare la cute e i capelli regolarmente per evitare di accorgersi troppo tardi del problema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *