Input your search keywords and press Enter.

Skincare coreana, i segreti beauty per prendersi cura della pelle

Segui i passaggi della skincare coreana per la cura della pelle

Prova una serie di trattamenti rivoluzionari per la bellezza della tua pelle, scopri come seguire la skincare coreana passo dopo passo

Pelle più bella e luminosa, ecco come fare

La skincare coreana consiste nel prendersi cura della pelle con ben 10 step diversi seguendo la tecnica del “layering“, ovvero della stratificazione dei prodotti. La regola per la stesura dei prodotti è partire sempre da quelli più leggeri per terminare con quelli più corposi.

Anche se gli step sono 10, i passaggi in tutto necessitano di circa 15 minuti, escludendo ovviamente il tempo di posa delle maschere.

Ecco quindi gli step che compongono la skincare coreana:

1: OLIO DETERGENTE
L’olio detergente è ottimo per la rimozione di make up e impurità dal viso. In genere questo tipo di prodotto si scalda tra le mani e poi si passa delicatamente sul viso emulsionando con acqua tiepida. A contatto con l’acqua l’olio detergente si trasforma in una leggera schiuma che porta via ogni impurità.

2: DETERGENTE SCHIUMOGENO
Dopo aver rimosso “il grosso” del make up si può passare alla seconda detersione, più profonda, con un classico detergente schiumogeno da scegliere in base al tipo di pelle.

3: ESFOLIANTE VISO
L’esfoliante, in questo caso, deve essere molto delicato data la frequenza di applicazione. Ideali quelli enzimatici che non aggrediscono la pelle.

4: TONICO VISO
Il tonico, meglio senza alcol, rimuove ogni residuo di impurità e prodotti detergenti applicati in precedenza e ripristina il naturale equilibrio della pelle.

5: ACQUA IDRATANTE
L’acqua idratante, o essence, è una particolare lozione liquida che prepara la pelle a ricevere i trattamenti successivi della skincare coreana. Idrata e rinfresca la pelle senza appesantirla.

6: SIERO VISO
Il siero è un grande classico ormai anche nella beauty routine occidentale. Si tratta di un concentrato che si applica prima della crema idratante anche nelle zone del viso più delicate.

7: MASCHERA VISO
Le maschere, in particolare quelle in tessuto, sono diventate un vero e proprio must have dei trattamenti cosmetici. Inoltre, questo è l’unico passaggio della skincare coreana che può essere effettuato anche a giorni alterni.

8: CREMA CONTORNO OCCHI
Il contorno occhi si applica con picchiettamenti leggeri dei polpastrelli in tutta l’area che circonda gli occhi. Questo movimento permette un miglior assorbimento ed è utile anche a decongestionare e tonificare l’area.

9: CREMA IDRATANTE VISO
La crema idratante è il penultimo passaggio della skincare coreana. La texture, più o meno corposa, si sceglie in base al tipo di pelle e al momento della giornata.

10: PROTEZIONE SOLARE o MASCHERA DA NOTTE
L’ultimo step, infine, prevede l’applicazione di una buona protezione solare di giorno e di una maschera da notte di sera. Il filtro solare è essenziale per prevenire l’invecchiamento precoce della pelle e la comparsa di rughe e macchie solari. In alternativa al filtro solare, la sera, è possibile optare per una buona maschera da notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *