Input your search keywords and press Enter.

Addio alle rughe con il siero contorno occhi fai da te

Pelle luminosa e piena con il siero contorno occhi fai da te preparato in casa

Scopri come avere una pelle senza segni del tempo con il siero contorno occhi fai da te ideale per eliminare le prime rughe in modo naturale e non invasivo

Siero contorno occhi homemade, ecco come si prepara

Per eliminare i primi segni del tempo non occorrono interventi invasivi e costosi. Prova il siero antirughe fai da te specifico per il contorno occhi e dimentica le prime imperfezioni legate all’età!

Questo antirughe è davvero semplice da preparare, aiuta la pelle a riempirsi e tendersi e spiana i segni del tempo. Ecco gli ingredienti necessari per prepararlo:

  • 0.1 gr di gomma guar
  • 5 gr di acqua distillata
  • 10 gr di estratto di camomilla
  • 4 gr di gel d’aloe
  • 1 gr di gel di sodio ialuronato
  • 0.2 gr di Vit E
  • 0.2 gr di Vit B5
  • 2 gr di oleolito di calendula
  • conservante naturale secondo indicazioni

Non sono necessarie particolari attenzioni nel procedimento, basta inserire in un piccolo contenitore tutti gli ingredienti nell’ordine descritto e mescolare vigorosamente, ancora meglio con un piccolo frullino.

Seguendo queste indicazioni il PH dovrebbe essere già 5.5 senza bisogno di correzioni, ma è sempre meglio misurarlo usando una cartina al tornasole ed eventualmente correggerlo.

L’azione del sodio ialuronato e delle vitamine aiuta la pelle a rigenerarsi e riempirsi, eliminando le rughe. Il gel d’aloe e l’oleolito di calendula, invece, idratano e levigano la pelle con delicatezza, eliminando eventuali rossori e infiammazioni.

Il siero antirughe va applicato quotidianamente dopo aver deterso il viso con un massaggio circolare su tutto il contorno occhi per almeno due settimane per poter vedere i primi risultati.

E per una cosmesi naturale completa scopri anche come preparare il burro di cocco homemade da utilizzare come base per moltissime ricette cosmetiche e per la cura di pelle e capelli.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *