Input your search keywords and press Enter.

Shampoo spray fai da te, metodo veloce e rapido per capelli puliti

SOS capelli, prova lo shampoo spray

Scopri come pulire i capelli velocemente con lo shampoo spray homemade, una soluzione facilissima da preparare e tutta naturale

Capelli puliti e fluenti, prova così

Lo shampoo spray fai da te è un vero alleato nel caso in cui si abbia bisogno di un modo rapido per lavare i capelli senza ricorrere al tradizionale shampoo con acqua.

Agisce assorbendo gli oli in eccesso dal cuoio capelluto, dona volume alle ciocche e lascia i capelli fluenti e morbidi. Questo prodotto è perfetto anche per chi ha i capelli molto grassi per ridurre la frequenza degli shampoo. Lavare in modo troppo frequente i capelli, infatti, stimola il cuoio capelluto a produrre del sebo extra generando un circolo vizioso che li rende ancora più grassi.

Ci vogliono solamente 5 minuti e pochissime materie prime, tutte reperibili al supermercato, per realizzare questa ricetta cosmetica homemade e pulire al volo i capelli in casi di emergenza.

Ecco gli ingredienti necessari:

  • 200 ml di acqua
  • 2 cucchiai di alcol per liquori
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1 goccia di olio essenziale a piacere

E’ sufficiente miscelare tutti gli ingredienti in un flacone con spruzzino e agitarlo per bene. Lo shampoo spray è pronto. Si usa spruzzandolo sulle ciocche da una distanza di circa 30 cm inumidendole leggermente. Dopo aver trattato i capelli bisogna asciugarli qualche minuto con il phon ed il gioco è fatto.

L’amido agisce assorbendo l’olio dai capelli, l’alcol essendo molto diluito aiuta a purificare la chioma senza aggredire la pelle ed infine l’olio essenziale lascia un gradevole profumo.

Prima di ogni utilizzo occorre agitare il flacone per disperdere bene gli ingredienti.

E se vuoi provare un altro metodo tutto naturale per lavare i capelli prova la farina di ceci, un solo ingrediente per un risultato strepitoso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *