Input your search keywords and press Enter.

Semi di sesamo, l’alleato naturale per la tua salute

Semi di sesamo per il tuo benessere, scopri come usarli al meglio per le tue ricette

Porta in tavola gusto e salute con i semi di sesamo, un ingrediente versatile e ricco di sapore che ti permette di cucinare piatti sfiziosi che fanno bene a tutto il corpo

Benessere in tavola, ecco gli ingredienti per una cucina gustosa e salutare

Il sesamo è una pianta originaria dell’India e dell’Africa, e i suoi semi sono una preziosissima fonte nutritiva. Ne esistono due tipologie, bianco e nero, il più usato in cucina è sicuramente quello bianco.

Si tratta di semi ricchissimi di minerali, hanno il più alto contenuto di calcio di tutti gli alimenti in natura, e contengono anche manganese, zinco e selenio. Sono inoltre un’ottima fonte di acido folico e vitamine del gruppo B. Grazie a queste sue caratteristiche il sesamo è considerato un ingrediente antiossidante e antitumorale. In più tiene sotto controllo il livello di colesterolo e la pressione del sangue, stimola la circolazione e migliora le funzioni di fegato e intestino.

In cucina è utilizzato sia sotto forma di semi che sotto forma di olio, un prezioso ingrediente famoso nella cucina asiatica. Si può aggiungere ai cereali per la colazione, alle panature e alle gratinature, ma anche semplicemente in zuppe e insalate per dare sapore e croccantezza. Il sesamo si può anche tostare e usare per arricchire pani e altri lievitati per dare un tocco speciale alle pietanze.

I semi bianchi e l’olio di sesamo si possono acquistare nei negozi di alimenti biologici e online, mentre i semi neri sono molto più difficili da trovare anche se molto più scenografici.

E per mantenere tutta la leggerezza e il gusto dei tuoi piatti non dimenticare di provare il gomasio, un condimento ideale per sostituire il sale preparato proprio con i semi di sesamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *