Input your search keywords and press Enter.

Semi di chia, ecco i potentissimi integratori naturali

Aggiungi i semi di chia alle tue ricette e moltiplica i nutrienti che fanno bene all’organismo

Scegli il benessere naturale anche in tavola e prova i semi di chia, dei piccolissimi semi ideali per arricchire tantissimi piatti rendendoli molto più nutrienti e ricchi di vitamine e minerali

Semi di chia, il benessere naturale, usali così

I semi di chia sono i semi di una pianta chiamata salvia hispanica, che cresce soprattutto nel Centro e Sud America. Conosciuti già dagli Aztechi oggi sono considerati un vero superfood.

Vantano numerose proprietà benefiche per l’organismo: sono ricchissimi di calcio e altri sali minerali come selenio, zinco, magnesio, ferro e potassio. Contengono anche vitamina C e la vitamine del gruppo A e sono una buona fonte di acidi grassi (omega-3 e omega-6) e amminoacidi (cisteina, lisina, metionina).

I semi di chia non contengono glutine e sono adatti anche per i celiaci.

Agiscono nell’organismo in diversi modi. Eliminano le tossine, favoriscono il benessere intestinale, tengono sotto controllo la quantità di zuccheri nel sangue e danno una sensazione di sazietà che aiuta a perdere peso.

Si consumano prevalentemente in due modi. Il migliore è facendoli espandere in un liquido, come i semi di lino, prelevando poi il gel che producono, oppure si possono aggiungere alle ricette dopo averli macinati finemente con un macinacaffè. Sono ottimi e molto scenografici anche aggiunti come topping (sempre macinati) su gelati, dolci e dessert. E’ inutile consumare i semi di chia così come sono perché data la loro durezza non si riescono a masticare e vengono espulsi senza alcun beneficio.

La quantità ideale di semi da assumere giornalmente varia dai 15 ai 20 grammi per un adulto. E’ consigliabile non superare questa quantità perché possono avere effetti lassativi molto forti.

E se vuoi scoprire altri abbinamenti con le spezie trova qui la miscela ideale per tutte le tue ricette!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *