Input your search keywords and press Enter.

Sconfiggi definitivamente la forfora con aloe e tea tree oil

Sconfiggi la forfora una volta per tutte grazie all’aloe vera e al tea tree oil

Prenditi cura dei tuoi capelli in modo naturale e sicuro ed elimina la forfora utilizzando solamente ingredienti naturali come aloe vera e tea tree oil

Mai più forfora, ecco come fare

La forfora è un problema che affligge moltissime persone. E’ formata sostanzialmente dalle cellule morte che si staccano dal cuoio capelluto e causano prurito e imbarazzo per chi ne soffre.

Avere la forfora non significa avere i capelli sporchi, anzi, spesso l’irritazione del cuoio capelluto dovuta all’eccesso di lavaggi la fa aumentare ancora di più. Esistono molti shampoo antiforfora in commercio, ma molto spesso contengono ingredienti piuttosto aggressivi e non sono in grado di risolvere il problema alla radice ma semplicemente lo nascondono momentaneamente.

Se si vuole eliminare il problema sul nascere esistono rimedi naturali facilissimi da preparare anche in casa usando solamente ingredienti delicati e sicuri per la pelle. Due di questi sono l‘aloe vera e il tea tree oil.

Per prevenire la formazione della forfora e per contrastare il prurito che causa si può provare a massaggiare il cuoio capelluto con piccole quantità di gel d’aloe vera prima dello shampoo, lasciandolo agire il più possibile. L’aloe lenisce la cute, ammorbidisce la pelle e ne previene la desquamazione.

L’olio essenziale di tea tree, invece, è considerato efficace soprattutto in caso di forfora secca ed è in grado di risanare la cute. Basta aggiungerne due gocce nella quantità di shampoo utilizzata al momento del lavaggio dei capelli. La sua azione calmante e disinfettante contrasta la ricomparsa della forfora e ripara i tessuti. E’ importante tuttavia non usare più di due gocce per shampoo per evitare di seccare la pelle eccessivamente.

Entrambi questi rimedi naturali sono assolutamente sconsigliati in caso di ferite, lesioni e dermatite, in questo caso è bene rivolgersi ad un medico specialista per una diagnosi tempestiva.

E se il tuo problema riguarda invece i piedi freddi d’inverno prova subito il pediluvio riscaldante fai da te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *