Input your search keywords and press Enter.

Sambuco, la pianta delle moltissime virtù medicinali e non solo

Scopri tutte le qualità del sambuco, la pianta utile per preparare golose bevande e tanti rimedi naturali per la cura del corpo

Usato fin dall’antichità per le sue virtù curative, il sambuco è una delle piante più versatili e utili per l’uomo, scopri come riconoscerlo e usarlo per le tue cure naturali

Sambuco, ecco tutte le proprietà

Il sambuco è noto fin dall’antichità per le sue doti terapeutiche utili specialmente per combattere febbre ed infezioni. Le parti della pianta che si utilizzano a scopo alimentare e curativo sono i fiori e frutti (bacche) ricchi di vitamina A, vitamina C e sali minerali. E’ considerato inoltre un vero e proprio integratore naturale grazie anche alla presenza di antiossidanti.

Ma le proprietà medicinali non sono solo queste, il sambuco, infatti, è utile anche come lassativo, digestivo, diuretico e antinfiammatorio. Per questo è indicato in caso di influenza, tosse, raffreddore e per disintossicare l’organismo.

La pianta di sambuco si può riconoscere facilmente dai fiori bianchi e profumati e dalle bacche scure che la caratterizzano. Si può facilmente trovare in montagna e nelle zone boscose umide.

Ma come si usa il sambuco? Le bacche fresche sono perfette per preparare liquori, marmellate e dolci, mentre i fiori sono indicati per preparare tisane, decotti ed estratti da diluire in base al bisogno.

Come ogni pianta naturale, però, anche se ricchissima di virtù medicinali, può causare numerosi effetti collaterali anche dannosi. Il consumo eccessivo, infatti, può provocare vomito, nausea e dolori addominali. Inoltre, occorre prestare molta attenzione alla raccolta fai da te delle bacche poiché esiste una specie di sambuco velenosa molto simile a quella commestibile.

E se vuoi conoscere altre piante dalle virtù medicinali riconosciute e dal gusto inconfondibile scopri anche tutti i segreti della liquirizia e come viene usata in cucina e come rimedio erboristico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *