Input your search keywords and press Enter.

Proprietà e benefici del ginepro, in cucina e non solo

Scopri tutte le proprietà benefiche del ginepro e come usarlo al meglio sia in cucina che come rimedio per la salute

Prenditi cura del tuo corpo in maniera naturale grazie all’utilizzo di piante ed erbe ricche di proprietà curative come il ginepro, perfetto da usare in cucina ma non solo

Benessere naturale con il ginepro!

Con il nome ginepro si indicano diverse varietà della stessa pianta diffuse nelle zone montane e aride di tutta la penisola. Ogni varietà ha delle caratteristiche diverse ma tutte molto utili sia in cucina che come toccasana naturale per il corpo.

La parte che viene consumata e utilizzata maggiormente in cucina sono le bacche, un piccolo frutto dal colore blu o viola che conferisce un sapore particolare, acidulo, alle pietanze a cui viene aggiunto.

Ma le bacche di ginepro non sono utili solamente a migliorare il sapore dei cibi, possiedono infatti numerose qualità benefiche e curative. Le più conosciute sono quella digestiva, quella antisettica e quella curativa per la tosse e per i fastidi del sistema urinario.

Si possono assumere le bacche in diverse maniere per beneficiare al meglio di tutte queste qualità. Il modo più semplice è quello di preparare un infuso da bere durante la giornata per favorire la digestione e purificare le vie respiratorie e quelle urinarie, ma si possono fare anche dei macerati casalinghi utili contro il meteorismo e il bruciore di stomaco.

Per uso esterno, invece, è molto utile l’olio essenziale di ginepro ottenuto dalla lavorazione delle bacche. Questo tipo di olio è perfetto per massaggi rilassanti ed emollienti e per alleviare i dolori reumatici.

Ma il ginepro non è l’unica spezia che fa bene al corpo. Scopri anche tutto ciò che c’è da sapere sul pepe e sulle varie tipologie in commercio per trovare quello su misura per te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *