Input your search keywords and press Enter.

Profuma la lettiera del tuo gatto con gli oli essenziali

Pulisci la tua casa con prodotti naturali! Scopri come profumare la lettiera del micio senza sostanze chimiche dannose.

Sei una vera amante dei gatti, ma non tolleri la puzza della lettiera? Anche in questa circostanza, gli oli essenziali ci vengono in aiuto per deodorare la tua casa e, in particolare, la lettiera dei tuoi gatti! Scopri un comodissimo rimedio naturale a base di olio essenziale di tea tree, utile a disinfettare e profumare a lungo senza nuocere alla salute dei tuoi mici. 

Usa i rimedi naturali per eliminare la puzza dalla lettiera dei tuoi gatti!

Per evitare l’insorgere di cattivi odori provenienti dalla lettiera è utile pulirla frequentemente, possibilmente a ogni cambio della sabbietta. In questo modo, i tuoi amici a quattro zampe saranno anche invogliati a sporcare esclusivamente all’interno della lettiera, piuttosto che in giro per casa!

Per la salute del tuo gatto è consigliabile ricorrere a prodotti naturali, privi di sostanze chimiche che possono risultare dannose per la sua salute. Pulire e igienizzare la lettiera è semplice, ti basterà svuotarla dalla sabbia e strofinare la base con dell’aceto o del bicarbonato!

Per realizzare un rimedio naturale alla puzza della lettiera puoi utilizzare le proprietà degli oli essenziali. Utilizza due cucchiai di bicarbonato di sodio e aggiungi 10 gocce di olio essenziale di tea tree! Mescola con cura e aggiungi questo mix alla sabbia pulita della lettiera, distribuendolo in modo omogeneo. Le proprietà antibatteriche del tea tree oil ti permetteranno di mantenere la lettiera igienizzata e profumata! 

Ricorda comunque di sostituire spesso la sabbia e di ripetere il procedimento. In alternativa all’olio di tea tree, puoi utilizzare anche l’olio essenziale di lavanda. Questo oltre a essere un potente antibatterico è anche incredibilmente rilassante! Scopri tutte le proprietà del tea tree oil.

Igienizza e profuma la lettiera con i rimedi naturali! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *