Input your search keywords and press Enter.

Pomelo, il delizioso antenato dell’arancia tutto da scoprire e gustare

Frutta esotica: il pomelo

Scopri un frutto delizioso che arriva dall’altra parte del mondo, il pomelo, un vero toccasana ricco di gusto

Benessere naturale, ecco la frutta che fa bene

E’ sempre più facile trovare frutta esotica al supermercato e nelle cucine più moderne. Non si parla solo degli ormai famosissimi papaya e avocado, ma anche di tante altre varietà. L’ultima tendenza è il pomelo. Si tratta di un agrume originario dell’Asia, conosciuto anche come Jabong fruit. E’ diffuso e consumato nei paesi orientali da secoli.

Si tratta di un frutto delizioso, oltre che ricchissimo di benefici: contiene vitamine, minerali, antiossidanti e altre sostanze che lo rendono un vero e proprio alleato di benessere e salute.

Ha un aspetto simile a un pompelmo, anche se ha un odore molto più intenso, un sapore più dolce e una scorza più dura e spessa. Ne esistono di diverse varietà, tutte ottime da mangiare: bianco, rosso, giallo e rosa.

Il pomelo vanta ottime proprietà digestive. E’ ricchissimo di fibre, che lo rendono un prezioso alleato per le funzioni intestinali e per quelle dell’organismo in generale. Inoltre, è un’ottima fonte di vitamina C, che protegge dall’invecchiamento, ostacolando l’azione dei radicali liberi. E’ anche ricco di potassio, un minerale utile per combattere l’accumulo di tossine e per mantenere in buona salute il sistema cardiocircolatorio.

Prima di consumare il pomelo è necessario lavarlo sotto l’acqua corrente e sbucciarlo. Bisogna eliminare sia la buccia esterna che la membrana bianca che separa gli spicchi al suo interno (è amarissima!). E’ un frutto molto versatile in cucina. Può essere mangiato da solo oppure usato per arricchire insalate o dare un tocco in più a primi e secondi a base di pesce oppure per preparare dessert, granite e sorbetti. La scorza, se opportunamente lavorata, è perfetta per preparare deliziosi canditi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *