Input your search keywords and press Enter.

Pane veloce con lievito per dolci: la ricetta veloce che ti salva

Salvo all’ultimo minuto con il pane veloce

Pane veloce con lievito per dolci? Si può fare ed è anche buonissimo! Prova questa ricetta facilissima e velocissima

Ricette dell’ultimo minuto, ecco quale provare

Sei rimasto senza pane all’improvviso e non puoi uscire a comprarlo? Ecco una ricetta facile, veloce e davvero salvavita anche quando sembra troppo tardi!

Il segreto è preparare il pane con il lievito per dolci, senza bisogno di far riposare l’impasto e creando delle deliziose pagnottine ideali per farciture sia dolci che salate. Sarebbe meglio utilizzare del lievito per dolci non vanigliato per ottenere un risultato più neutro, ma adattandosi va bene anche quello vanigliato che lascia un retrogusto dolciastro al pane una volta cotto.

Ecco quindi gli ingredienti per questa ricetta (6/8 pagnottine):

  • 250 gr di farina
  • 140 gr di latte
  • 30 gr di olio di oliva
  • 1/2 bustina di lievito per dolci (meglio non vanigliato)
  • sale

Contrariamente alla preparazione del pane classico, che richiede tempo e attenzione, questa ricetta è facile e velocissima. Usando l’impastatrice o una ciotola si mescolano insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e sodo, che non si attacca alle mani. A questo punto si formano le pagnottine dando loro la forma desiderata e sono già pronte per essere infornate.

In forno a 200° per 20 minuti ed il pane veloce è pronto!

Naturalmente si tratta di una ricetta dell’ultimo minuto e non si può pretendere lo stesso risultato di un pane lasciato a lievitare per molte ore, ma si tratta comunque di un prodotto apprezzabile e piacevole da gustare.

Volendo si può arricchire con semi di sesamo, semi di papavero, olive, noci ma anche uvetta, gocce di cioccolato e qualunque altra cosa!

E per chi non può consumare farine che contengono glutine? Ecco due ricette alternative facilissime e adatte a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *