Input your search keywords and press Enter.

Pandan, la nuova spezia orientale che detta moda in cucina

Scopri tutto sul pandan, la spezia che sta facendo impazzire gli chef di tutto il mondo

Acclamato come il nuovo matcha, il pandan è la spezia che arriva dal Sud Est Asiatico e sta conquistando le cucine di tutto il mondo per il suo sapore unico e il suo colore verde brillante

Pandan in cucina, ecco come usarlo

Prima fu l’avocado poi tanti altri trend culinari: ora è il momento del pandan, una spezia che arriva dall’Asia perfetta da abbinare con tantissimi piatti.

Le ricette tradizionali con questa spezia sono moltissime. Si utilizza sia fresca che secca per dare sapore e colore a decine di pietanze dolci e salate. Il pandan viene infatti coltivato e usato da secoli in tutti i paesi del Sud Est Asiatico per preparare riso, salse e dessert famosissimi in tutta quest’area.

Il sapore delle foglie ricorda la vaniglia, la nocciola o il cocco. E’ diffusissimo in tutti i ristoranti Thailandesi anche come semplice aromatizzante nelle brocche dell’acqua da bere. Spesso, inoltre, mazzetti di foglie di pandan vengono lasciati in ammollo nell’acqua di cocco e nell’acqua di cottura del riso per donare un sapore particolare ai cibi cucinati.

Ma il sapore dolce e delicato non è l’unico pregio di questa spezia. Chef e pasticceri di tutto il mondo la utilizzano anche per il suo colore verde brillante. Aggiungendo il pandan a gelati o frittelle, infatti, questi assumono un colore verde acceso, che rende uniche le preparazioni.

Oltre agli usi culinari, inoltre, è utilissimo come repellente per gli insetti e come deodorante per la casa. E’ facilissimo quindi imbattersi in venditori di fiori che offrono composizioni naturali con foglie di pandan da tenere in casa.

E se vuoi conoscere altre spezie particolari e poco usate scopri tutti i segreti del coriandolo, il cosiddetto prezzemolo cinese che vanta tantissime proprietà curative per l’organismo!

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *