Input your search keywords and press Enter.

Otite: come curarla in modo naturale grazie agli oli essenziali

L’aromaterapia è efficace per curare in modo naturale alcuni casi di otite all’orecchio

L’otite è un’infiammazione di natura prevalentemente infettiva che colpisce l’orecchio che si manifesta sia nei bambini che negli adulti, e a seconda della parte dell’orecchio colpita si manifesta in più forme: esterna, interna e media.

L’otite causa diversi fastidiosi e dolorosi sintomi come ad esempio dolore all’orecchio e alla mandibola, mal di gola, acufeni, gonfiore interno all’orecchio, orecchie tappate, nausea e molti altri. Nello specifico, i tre tipi di otite manifestano i seguenti sintomi:

  • Otite esterna: si caratterizza per la comparsa di dolore quando l’orecchio viene toccato o tirato
  • Otite interna: determina la comparsa di vertigini e perdita di equilibrio, con nausea e vomito
  • Otite media: l’eziologia è infettiva, per cui causa lo scolo di materiale purulento dal canale auricolare esterno, dolore spontaneo all’orecchio e sintomi aspecifici come rinorrea, naso chiuso, mal di gola, febbre o febbricola e tosse

Fortunatamente per curare l’otite esistono diverse terapie farmacologiche, ma anche l’aromaterapia in alcuni casi è un trattamento molto efficace che aiuta a ridurre i sintomi e a guarire l’otite. Prima di usarli però, è importante consultare il proprio medico di base, obbligatorio sia per la diagnosi sia per il controllo dell’infezione. Dopo la diagnosi, lo stesso dottore può indicarvi se la situazione è curabile tranquillamente con rimedi naturali o necessita obbligatoriamente di antibiotici o altri farmaci e cure.

Danièle Festy, farmacista francese, è una grande esperta di oli essenziali, piante e omeopatia, e nel suo libro “La mia Bibbia degli Oli essenziali” racchiude tutta la sua esperienza e tutti i benefici dell’aromaterapia.

Vediamo quali sono i rimedi naturali più efficaci con gli oli essenziali per guarire l’otite, consigliati da Danièle Festy.

Curare l’otite con gli oli essenziali più efficaci

Mix di oli essenziali

  • 2 gocce di olio essenziale di eucalipto radiata
  • 2 gocce di olio essenziale di niaouli
  • 2 gocce di olio essenziale tea tree oil
  • 2 gocce di olio essenziale di timo oppure linalolo
  • 10 gocce di olio essenziale di iperico

Applicare 1 goccia del mix intorno all’orecchio e massaggiare per 3 volte al giorno fino a quando si notano dei miglioramenti.

Se l’otite è dovuta ad un ristagno, ovvero un eccesso di muco, si possono fare dei suffumigi con olio essenziale di lavanda ed eucalipto. Basta riempire una ciotola di vetro con acqua bollente e aggiungerci poi 3 gocce di ogni olio essenziale, e respirarne il vapore coprendosi la testa con un asciugamano.

Olio essenziale di eucalipto radiata

Applicare 1 goccia dell’olio essenziale intorno all’orecchio e massaggiare per 3 volte al giorno fino a quando si nota un miglioramento.

Gocce

  • 4 gocce di olio essenziale di rosmarino verbenone
  • 4 gocce di olio essenziale di malaleuca alternifolia
  • 4 gocce di olio essenziale di lavanda spica
  • Olio vettore iperico 10ml

Far preparare il mix in farmacia e mettere 1 goccia all’orecchio per 4 volte al giorno.

Supposte

Far preparare in farmacia delle supposte per adulto e bambino, che contengono:

Adulto

  • 40 mg olio essenziale di eucalipto radiata
  • 40 mg olio essenziale di niaouli
  • 20 mg olio essenziale di elicriso italico
  • 20 mg olio essenziale di tanaceto

Bambino

  • 30 mg olio essenziale di eucalipto radiata
  • 30 mg olio essenziale di niaouli
  • 15 mg olio essenziale di elicriso italico
  • 15 mg olio essenziale di tanaceto

Capelli grassi addio per sempre grazie agli oli essenziali giusti

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *