Input your search keywords and press Enter.

Olio di Iperico: un alleato per la tua bellezza

L’olio essenziale di Iperico ti aiuta a curare piccoli disturbi dermatologici ed è un vero e proprio elisir di bellezza

L’olio di iperico si ricava dalla pianta Hypericum perforatum ma conosciuta con il semplice nome di Erba di San Giovanni, ha lunghe foglie verdi allungate e grandi fiori gialli dai quali si ricava l’olio che ha un colore arancione tendente al rosso, la procedura di estrazione dell’olio si effettua nel periodo di fioritura, ossia il 24 giugno, data da cui prende il nome.

Come preparare l’olio e che usi farne

L’olio vegetale di Iperico puoi prepararlo anche in casa, ti occorreranno 400g di fiori di Iperico, 1 litro di olio vegetale a tua scelta ed un contenitore di vetro. Dopo aver raccolto i fiori ti basterà lavarli e asciugarli con cura per poi riporli in un contenitore di vetro con chiusura ermetica, coprirli interamente con l’olio scelto e riporre il contenitore al sole per circa 40 giorni, avendo cura di agitarlo periodicamente con leggerezza. Dopo che l’olio avrà assunto il tipico colore potrai filtrarlo con della garza sterile per ottenere un composto liscio ed omogeneo. Una volta pronto può essere conservato al buio in un luogo fresco e asciutto.

L’olio di Iperico è ottimo per curare le irritazioni dovute ad una prolungata e scorretta esposizione al sole, per bruciature lievi ed anche aiutare la guarigione di cicatrici ed alleviare inestetismi cutanei come le smagliature.
Grazie alla presenza di sostanze come tannini, flavonoidi e betacarotene, può essere utilizzato come antirughe favorendo l’elasticità della pelle. Inoltre, grazie alle sue proprietà antibatteriche e antimicotiche può essere utilizzato per curare le zone del corpo colpite da herpes o per alleviare i sintomi della psoriasi.

L’olio di Iperico non va utilizzato prima di esporsi al sole in quanto la sua capacità fotosensibilizzante potrebbe causare la comparsa di macchie scure sulle zone trattate.
Scopri anche tutti i benefici dell’olio essenziale di Mirra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *