Input your search keywords and press Enter.

Preparati all’inverno con la scorta degli oli essenziali giusti

Inverno e oli essenziali: gli indispensabili

Preparati per l’arrivo dell’inverno con la scorta di oli essenziali giusti per la tua casa e per il tuo benessere

Oli essenziali indispensabili in casa

Gli oli essenziali sono composti naturali utilissimi in ogni stagione, ma d’inverno sono davvero indispensabili. Con il loro profumo riscaldano l’atmosfera e aiutano il corpo e la mente a rilassarsi e restare in salute. Un solo olio essenziale può contenere fino a 500 diverse molecole aromatiche e oltre 100 componenti. I principali sono: terpeni, alcoli, fenoli, esteri, aldeidi e chetoni. Questi conferiscono agli oli essenziali un effetto antivirale, antibatterico e antimicotico. Ma a seconda della loro composizione possono avere anche effetti antisettici, antinfiammatori, antinevralgici, antidepressivi, sedativi e stimolanti.

I più indicati per la stagione invernale sono diversi: arancio, limone, mandarino, cannella, zenzero, eucalipto, chiodi di garofano e menta piperita. Racchiudono i classici profumi d’inverno e creano l’atmosfera calda e speziata tipica delle serate più fredde. Agiscono sia sul corpo che sulla mente rinvigorendola, dando forza all’animo ed energia per affrontare le lunghe giornate invernali.

Gli oli essenziali a base di agrumi e di zenzero sono utili per rinforzare le difese immunitarie, tenere lontani i virus e i malanni di stagione. Quelli di eucalipto e menta, invece, purificano l’aria e svolgono un’azione espettorante. Infine, gli oli essenziali di cannella e chiodi di garofano calmano e rilassano grazie al loro profumo speziato.

Fra i metodi più sicuri per usare gli oli essenziali ci sono la diffusione ambientale, tramite apposito diffusore, il massaggio cutaneo (mai puro) e i classici suffumigi.

Ogni olio essenziale può essere utilizzato da solo o in combinazione con altre tipologie per creare la giusta atmosfera e il giusto aroma. E’ meglio però evitarne l’uso in presenza di bambini in quanto potrebbero provocare irritazioni alle mucose e agli occhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *