Input your search keywords and press Enter.

Mirto, la pianta selvatica dalle mille virtù curative per l’uomo

Prenditi cura del corpo con il mirto, la pianta che guarisce e fa sparire numerosi fastidi

Scegli il benessere naturale per tutto l’organismo e scopri tutti i benefici del mirto, una delle piante più versatili e utili per la cura di tanti fastidi

Curati naturalmente, ecco come fare

Il mirto è una pianta sempreverde che cresce in tutta la zona mediterranea. Caratterizzato da bacche violacee e fiori bianchi si riconosce facilmente in mezzo alle altre piante.

Del mirto si utilizzano tutte le parti: foglie, fiori e bacche. Dai fiori si ricava una fragranza dal profumo delicato e intenso utilizzata in campo cosmetico, le foglie essiccate, invece vengono utilizzate per insaporire piatti a base di carne e di pesce e per la preparazione di infusi. Le bacche, infine, sono ottime consumate appena colte e inoltre sono impiegate per la preparazione del liquore di mirto.

Con le foglie di mirto si possono preparare anche diversi tipi di rimedi naturali. Famoso il decotto, usato contro bronchite e infiammazioni delle vie respiratorie e l’infuso, utile contro le emorragie e come astringente in caso di diarrea.

Questa pianta possiede proprietà balsamiche, antinfiammatorie, astringenti e antisettiche, e per questo è molto diffuso il suo utilizzo in campo erboristico e farmaceutico per la cura di patologie e infiammazioni dell’apparato digerente e del sistema respiratorio. La medicina naturale, in più, attribuisce al mirto qualità utili contro la cistite, la cattiva digestione, le emorroidi e le gengiviti.

Come tutte le piante, tuttavia, è bene utilizzarlo in maniera controllata e senza esagerare. E’ controindicato in gravidanza, allattamento e nei bambini al di sotto dei due anni e anche per chi soffre di allergie cutanee.

Ma questa non è l’unica pianta amica del benessere. Scopri subito tutti i benefici dell’achillea, una vera alleata di pelle e tessuti che ripara in poco tempi ferite ed escoriazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *