Input your search keywords and press Enter.

Licoli, tutti i segreti del lievito liquido per la panificazione casalinga

Lievito naturale: il licoli

Scopri come ottenere pane e prodotti da forno deliziosi e fragranti anche in casa grazie all’utilizzo del licoli, il lievito liquido tutto naturale

Panificare in casa, ecco come fare

La parola licoli (Li.Co.Li) è un acronimo di 3 parole: Li= Lievito, Co= coltura, LI= Liquida.

L’aspetto di questo lievito ricorda quello di un impasto cremoso, simile allo yogurt. La preparazione del licoli casalingo parte da una lievitazione spontanea di acqua+farina in parti uguali che  riescono a catturare i lieviti presenti innescando una fase di fermentazione. Per avere una partenza più rapida ti si può anche utilizzare uno “starter” come ad esempio frutta matura o yogurt con un impasto composto appunto da frutta+farina+acqua oppure yogurt+farina+acqua. Per produrlo si può utilizzare anche della pasta madre solida idratandola in maniera crescente fino ad arrivare al 100% di liquido.

A differenza del lievito madre solido il licoli è molto più facile da gestire e mantenere anche per i meno esperti. Infatti non inacidisce facilmente e necessita di rinfreschi meno frequenti (si mantiene in frigorifero anche per un mese senza bisogno di essere rinfrescato!). Questa caratteristica è data dall’idratazione abbondante che normalmente si attesta sul 100/130% del peso della farina.

Ma quali sono i vantaggi dell’uso del lievito liquido rispetto a quello tradizionale? Innanzitutto il sapore e il profumo del pane e dei prodotti da forno sono nettamente migliori rispetto a quelli prodotti con lievito di birra, e poi risultano molto più digeribili e con nutrienti più facilmente assimilabili dall’organismo. Il lievito naturale, inoltre, permette di creare pane più morbido e fragrante, con una crosta croccante e tanti “buchi” che lo rendono molto leggero e gustoso. Quest’ultima caratteristica è ciò che lo rende davvero speciale, la capacità di sviluppare una maglia glutinica che resiste alla lievitazione e rende il pane delizioso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *