Input your search keywords and press Enter.

Capelli luminosi con l’impacco riflessante per capelli biondi

Chioma da favola con il riflessante naturale per capelli fai da te preparato con ingredienti naturali

Scegli la bellezza naturale e sicura con l’impacco riflessante per capelli a base di ingredienti naturali e delicati che schiarisce leggermente le ciocche

Riflessi dorati con l’impacco fai da te, ecco come prepararlo

Ad ogni chioma il suo trattamento. E se hai voglia di dare un tocco di luminosità in più ai tuoi capelli chiari prova l’impacco preshampoo che schiarisce e illumina le ciocche!

Per questa formula cosmetica servono solamente due ingredienti, birra e olio di jojoba! E’ sufficiente mescolare un bicchiere di birra chiara con un cucchiaino di olio e applicare questa miscela sui capelli inumidti.

Dato che è un impacco molto liquido non può essere applicato e lasciato in posa allontanandosi dal bagno, ma è necessario massaggiare i capelli mettendo poco prodotto per volta e frizionando bene le ciocche. Il tempo di posa è molto soggettivo, più si tiene in testa maggiore è l’effetto schiarente e riflessante che si ottiene.

Dopo la posa si può procedere al normale lavaggio usando uno shampoo specifico per capelli chiari e un balsamo nutriente in base alle proprie esigenze. Questo trattamento è adatto per tutti i tipi di capelli, ma è indicato solamente per le chiome chiare, in quanto sui capelli scuri non sortisce alcun effetto.

L’effetto dell’impacco riflessante non è paragonabile a quello delle meches e dei colpi di sole del parrucchiere, ovviamente, ma un’applicazione costante di almeno due volte a settimana garantisce un risultato ottimale senza stressare i capelli con ingredienti chimici aggressivi.

Se si vuole aggiungere un effetto rinforzante a quello riflessante si può unire all’impacco anche qualche cucchiaino di miele utilizzandolo poi nella stessa maniera.

E se il tuo problema sono i capelli crespi e difficili da pettinare prova anche la maschera districante per capelli ricci facilissima da preparare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *