Input your search keywords and press Enter.

Capelli morbidi e cute sana con l’impacco antiforfora fai da te

Impacco antiforfora: preparalo in casa

Scegli il benessere naturale con un impacco antiforfora homemade, un prodotto naturale che aiuta a mantenere sano e pulito il cuoio capelluto

Benessere del capello, ecco i rimedi naturali

La forfora è uno dei problemi dei capelli più diffusi. Può colpire tutti i tipi di capelli e può comparire ad ogni età. Si tratta di un eccesso di sebo prodotto dai follicoli dei capelli che fa desquamare la pelle. Insistere con shampoo e trattamenti quotidiani spesso peggiora il problema perché stimola il cuoio capelluto a produrre ancora più sebo che si tramuta poi in forfora. Grattandosi, inoltre, si fanno ancora più danni, infatti si possono causare infezioni e lesioni che fanno aumentare la proliferazione dei batteri dando origine a molte problematiche più gravi.

Ecco allora come preparare un trattamento casalingo e facilissimo a base di ingredienti naturali utile a far scomparire la forfora ma anche il prurito. Gli ingredienti necessari per questo impacco antiforfora fai da te sono solamente due: olio di semi di lino (2 o 3 cucchiai) e succo di limone (1 cucchiaio). La maschera ottenuta miscelandoli va applicata sulle radici e sul cuoio capelluto per circa 30 minuti prima del normale shampoo. Applicare l’impacco una volta a settimana è sufficiente per eliminare la forfora visibile in pochissimo tempo. Se non si ha a disposizione l’olio di semi di lino va bene anche l’olio di oliva.

Si tratta di un rimedio casalingo adatto a tutti e senza particolari controindicazioni. Attenzione, però, non è assolutamente consigliato applicare sulla cute nessun prodotto in caso di lesioni cutanee, ferite o irritazioni. In questi casi è necessario consultare un medico al più presto.

Ma oltre a questo impacco homemade, esiste un altro potentissimo alleato naturale contro la forfora: il tea tree oil. Scopri subito come usarlo per eliminare definitivamente questo annoso problema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *