Input your search keywords and press Enter.

Gommage sgrassante per cuoio capelluto, realizzalo così

Capelli puliti e purificati con il gommage sgrassante per cuoio capelluto

Scopri come creare il tuo gommage sgrassante per il cuoio capelluto con pochi e semplici ingredienti tutti naturali

Bellezza naturale, fai così

Lo scrub per il cuoio capelluto è un’ottima soluzione per eliminare prurito, forfora e sebo in eccesso. Ne esistono diversi tipi, quello più semplice a base di zucchero (che puoi trovare qui) ma anche alcuni più specifici con ingredienti naturali più elaborati.

Ecco quindi un gommage sgrassante per il cuoio capelluto e per le radici ideale specialmente per chi ha i capelli grassi o la forfora. Gli ingredienti sono naturali e facili da reperire, bastano sale, un olio vegetale a scelta e qualche goccia di tea tree oil. E’ meglio scegliere un olio vegetale leggero se la cute è già abbastanza grassa, mentre ne va bene uno più ricco in caso di forfora secca.

Per preparare il gommage basta mescolare un cucchiaio di sale con due o tre cucchiai di olio e infine aggiungere il tea tree oil. Si applica sui capelli umidi prima dello shampoo abituale massaggiando la cute e le radici su tutta la testa per qualche minuto. L’olio essenziale, grazie alla sua azione purificante, aiuta ad eliminare il sebo in eccesso e ridurre la desquamazione del cuoio capelluto, ed inoltre è un rimedio naturale per la prevenzione dei pidocchi.

E’ importante non applicarlo sui capelli asciutti perché risulta molto difficile da far penetrare attraverso di essi, ma nemmeno sui capelli troppo bagnati perché il sale si scioglierebbe troppo velocemente perdendo tutto l’effetto esfoliante.

In caso di capelli davvero molto grassi e difficili da tenere puliti si può iniziare con un’applicazione a settimana per il primo mese. Dopo i primi risultati si può passare ad un’applicazione ogni 15 giorni ed infine 1 volta al mese come trattamento di manutenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *