Input your search keywords and press Enter.

Frutta secca, un toccasana tutto naturale che fa bene al corpo e alla mente

Frutta secca, l’alleato del benessere in tavola

Scegli il meglio per il tuo corpo, nutriti secondo natura e aggiungi alla tua dieta sempre qualche manciata di frutta secca per mantenere in forma il corpo e la mente

Nutrimento e gusto, scopri quali alimenti scegliere

La frutta secca a guscio, conosciuta anche come frutta oleosa (o semi oleosi) per l’alto contenuto di acidi grassi, rappresenta un vero alleato per la salute a tutte le età.

La frutta oleosa conta tantissime qualità di frutti, e ognuno di essi ha delle caratteristiche diverse e tantissime proprietà benefiche. I tipi di frutta secca più conosciuta sono noci, mandorle, arachidi, pinoli, nocciole,pistacchi, semi di zucca, semi di girasole e anacardi. Negli ultimi anni stanno arrivando anche in Europa le meno conosciute noci Pecan e noci di Macadamia.

Una volta la frutta a guscio veniva consumata per lo più come integratore o sostituto proteico da coloro che seguivano una dieta vegetariana o vegana. Ora, invece, è presente sempre più spesso in tutte le case e non è più relegata a spuntino per le feste invernali.

La caratteristica più evidente che rende la frutta secca così salutare è la presenza di acidi grassi insaturi come Omega 3 e Omega 6, che di solito si trovano nel pesce. Inoltre può vantare la presenza di numerose vitamine (specialmente del gruppo B ed E) e sali minerali.
Il consumo giornaliero di piccole porzioni di frutta oleosa aiuta a mantenere sotto controllo il livello di colesterolo e gli antiossidanti riducono l’insorgere dei radicali liberi e l’invecchiamento cellulare.

Una volta appurata l’assenza di allergie, la frutta secca è uno spuntino ideale anche a ogni età. Perfetto per bambini, anziani e donne in gravidanza grazie all’elevato apporto calorico che fornisce dando energia immediata al corpo. Attenzione però a non esagerare nelle porzioni. La quantità ideale è di circa una manciata di frutta secca nelle ventiquattro ore suddivisa nei vari momenti della giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *