Input your search keywords and press Enter.

Follicolite: prova a lenirla e a curarla utilizzando alcuni oli essenziali

Gli oli essenziali sono efficaci per combattere la follicolite alla pelle in modo semplice e naturale

La maggior parte delle donne, specialmente quelle che hanno una pelle molto sensibile, spesso soffrono di follicolite causata da diversi fattori come indebolimento del sistema immunitario, calore e sudore eccessivi, obesità, abbigliamento che irrita la pelle, acne o dermatite. Questo rischio insorge soprattutto in seguito a trattamenti depilatori con lametta, silk epil, ceretta o pinzetta, che causano alterazioni e infiammazioni della pelle e provocano pelle arrossata, prurito e brufoli piccoli e bianchi che compaiono attorno a uno o più follicoli piliferi.

Nello specifico la follicolite è un’infezione di origine batterica dei follicoli piliferi che si manifesta soprattutto nella zona di gambe ed inguine a seguito della depilazione che può presentarsi con lesioni e punti rossi sulle zone depilare, e può essere limitata al solo sbocco follicolare o interessare anche la parte profonda del follicolo.

Fortunatamente, oltre a creme specifiche, esiste anche un rimedio naturale molto efficace che può lenire i disturbi della follicolite e può aiutare a favorirne la guarigione: gli oli essenziali. Grazie alle loro proprietà antibatteriche e antisettiche, alcuni oli essenziali possono aiutare a combattere velocemente le eruzioni cutanee.

Gli oli essenziali più efficaci per guarire la follicolite

Vediamo insieme quali sono gli oli essenziali più efficaci per combatterla:

Olio essenziale di Tea Tree

L’olio essenziale di Tea Tree ha proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. Per uso topico viene usato come come antivirale per herpes, porri e verruche, come antifungino contro funghi della pelle e micosi delle unghie, e come antibiotico per piaghe, ferite, ustioni e piorrea.

Inoltre viene usato anche per uso locale su zone delicate come le mucose di bocca, vagina e ano, e aiuta a sfiammare in caso di irritazioni, gengiviti, afte, leucorrea, bruciori e pruriti, ragadi, foruncoli e ascessi dentali.

Olio essenziale di Timo

L’olio essenziale di Timo ha proprietà antinfiammatorie e antiparassitarie. Esso è utile per lenire l’infiammazione donando un pò di sollievo alla pelle irritata, e per eliminare parassiti di vario tipo che affliggono la pelle (scabbia, pidocchi ecc.) e che provocano dermatiti, su cui svolge anche un’azione cicatrizzante.

Olio essenziale di Limone

L’olio essenziale di Limone ha proprietà antisettiche e antinfiammatorie. È utile in caso di ferite infette, infezioni dei tessuti, stomatiti, afte, herpes labiale, gengive infiammate o che sanguinano.

Olio essenziale di menta piperita

L’olio essenziale di menta piperita ha proprietà anestetiche e antisettiche. Sulle mucose e sulla pelle provoca un’iniziale vasocostrizione seguita successivamente da una vasodilatazione, in questo modo si ha un’azione anestetica locale, inoltre può donare sollievo e un senso di freschezza sulla pelle.

Questi oli essenziali quindi possono essere facilmente assunti attraverso impacchi da applicare direttamente sulla pelle irritata, oppure tramite miscela con un olio vettore (fondamentale), tipo l’olio di mandorle, di jojoba o di oliva, direttamente sulla pelle massaggiando il composto fino a quando si assorbe per bene sulla pelle.

Otite: come curarla in modo naturale grazie agli oli essenziali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *