Input your search keywords and press Enter.

Dentifricio al fluoro? Sì grazie, ma solo nella giusta dose

Scegli il dentifricio con la giusta quantità di fluoro per tutta la famiglia e mantieni sani e forti i denti

Prenditi cura dell’ igiene orale di tutta la famiglia nel modo migliore acquistando solamente dentifrici con la giusta quantità di fluoro in base all’età di chi lo utilizza

Fluoro nel dentifricio, ecco la giusta quantità

Il fluoro è il minerale che aiuta a prevenire la formazione della carie e a rinforzare lo smalto. Pur essendo una sostanza naturale, però, in dosi eccessive fa male. Il rischio, dunque, non è legato alla presenza di fluoro nel dentifricio, ma alla quantità assunta quotidianamente.

L’eccesso di fluoro può portare gravi conseguenze all’organismo, ma si tratta davvero di casi remoti. Tutti gli studi dell’OMS e del Comitato scientifico che regolamenta i prodotti di consumo in Europa affermano che la concentrazione massima di fluoruro ammessa nei dentifrici in commercio non costituisce un problema.

La concentrazione massima di fluoro nei dentifrici è stata fissata dalla direttiva europea 76/78/CE e nessun prodotto in commercio contiene più di 1500 ppm o 0,15% di fluoro. I prodotti specifici per bambini ne contengono solitamente fino a 500 ppm.

Come scegliere quindi il dentifricio giusto per tutta la famiglia?

  • Da 0 a 3 anni anche senza dentifricio, basta la pulizia con spazzolino e acqua fatta dai genitori
  • Da 3 a 6 anni dentifricio con 500 ppm, usato sotto la supervisione di un adulto
  • Bambini oltre i 6 anni e adulti dentifricio con 1350-1500 ppm

Dato che i dentifrici per bambini spesso hanno un sapore dolce e goloso è sempre consigliato che sia un adulto a dosarne la quantità sullo spazzolino. Non occorre infatti ricoprire tutte le setole ma ne basta una piccola quantità pari alla grandezza di una lenticchia.

E per un consumo più attento e responsabile scopri anche cosa significa realmente la dicitura “Ipoallergenico” sull’etichetta dei tuoi prodotti di bellezza preferiti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *