Input your search keywords and press Enter.

Farina di semi di guar, l’integratore che aiuta la dieta

Farina di semi di guar, prova l’integratore che favorisce il benessere del tuo organismo

Scegli la naturalezza per il tuo corpo, prova la farina di semi di guar come integratore e scopri tutti i benefici che un consumo regolare apporta all’organismo

Farina di guar, non solo addensante, ecco come usarla

La farina di guar è presente in natura all’interno dei semi di una pianta coltivata in India, Pakistan, Australia, Africa e Sud degli Stati Uniti. Viene impiegata per l’alimentazione umana e animale, ma la parte più commercializzata è il guar, e cioè il seme, dal quale si ricava la famosa gomma.

Il seme è costituito da tre componenti, un guscio esterno fibroso, la gomma e il germe. La farina, invece, si presenta sotto forma di polvere fine di color bianco o avorio ed ha un altissimo potere addensante. Viene utilizzata nell’ industria alimentare (indicata con la sigla E412), in quella farmaceutica, cosmetica, tessile e del tabacco.

La gomma di guar si trova in moltissimi prodotti alimentari: yogurt, cereali, salse, budini e tanto altro. Questo perché riesce ad assorbire l’acqua e gelificare i composti. Si può usare anche in casa per la preparazione di biscotti, panificati e dolci miscelata ad altri tipi di farine.

Ma non è solamente un ingrediente per l’industria alimentare, infatti è nota anche per le sue proprietà benefiche, ecco le principali:

  • abbassa la glicemia
  • combatte il colesterolo
  • favorisce la digestione
  • combatte la stitichezza
  • stimola la crescita della flora intestinale
  • riduce il peso corporeo

Nonostante tutte le qualità benefiche l’uso eccessivo di farina di guar può avere diversi effetti collaterali a livello intestinale, inoltre se assunta insieme ad antibiotici inoltre può limitarne l’assorbimento. Anche chi è allergico alla soia dovrebbe limitarne il consumo poiché contiene proteine della soia.

Ma questa non è l’unica farina che merita un posto speciale per il benessere dell’organismo, scopri anche tutti i segreti della farina di teff e come usarla in cucina!

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *