Input your search keywords and press Enter.

La farina di avena, proprietà e benefici di uno dei cereali più nutrienti

Prova la farina di avena, ricca e nutriente perfetta per una corretta alimentazione

Fai del bene al tuo corpo anche a tavola grazie alla farina di avena, la farina derivata da uno dei cereali più nutrienti consumati già dagli uomini del Paleolitico

Usa la farina di avena in cucina, ecco perché

L’avena è uno dei cereali più coltivati in tutto il mondo, in particolar modo in Europa. Viene impiegata sia per l’alimentazione animale che per quella umana proprio per la sua ricchezza nutritiva.

Fa parte delle piante dette graminacee come grano, farro, orzo, mais e riso e in base al tipo di utilizzo viene lavorata in maniera diversa. L’avena utilizzata per produrre i classici cereali da colazione deriva esclusivamente dai semi della pianta privati della crusca così come la farina d’avena. L’avena utilizzata nei mangimi, invece, non viene decorticata né lavorata.

La farina d’avena è composta da amido, fibre, proteine e contiene pochissimi grassi, ma allo stesso tempo è ricca anche di vitamine e sali minerali. Tuttavia la vera ricchezza della pianta sono i betaglucani e i polifenoli, utilissimi per contrastare i radicali liberi e ridurre il colesterolo e gli amminoacidi essenziali utili per il buon funzionamento di tutto l’organismo.

Pur essendo molto nutriente a livello calorico è una farina povera di zuccheri per cui è indicata anche per chi soffre di diabete.

La farina di avena non ha particolari controindicazioni, ma è consigliato un consumo ridotto in caso di problemi intestinali come colite e morbo di Crohn a causa dell’alto contenuto di fibre. Inoltre, le persone che soffrono di allergia al nichel devono inoltre moderare il consumo di farina di avena che può contenerne quantità importanti.

Ma la farina di avena non è l’unica farina antica riscoperta ai giorni nostri: scopri la farina di timilia, l’orgoglio di un cereale tutto italiano!

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *