Input your search keywords and press Enter.

Pelle di velluto con il fango solido da doccia fai da te

Regalati un trattamento degno delle migliori SPA con il fango solido da doccia preparato in casa

Prenditi cura della tua pelle con il fango solido da doccia homemade perfetto per ricreare in casa un vero e proprio trattamento termale ogni volta che vuoi

Una coccola speciale per la tua pelle, ecco come si fa

Non hai mai tempo per prenderti cura del corpo alla SPA? Allora porta la SPA a casa tua con il trattamento termale a base di argilla marocchina facilissimo da preparare!

Bastano davvero pochi ingredienti per preparare un cubetto solido che a contatto con l’acqua si trasformerà in fango per il corpo perfetto da spalmare sul corpo. Ecco tutto il necessario per realizzare questa formula casalinga:

  • 4 cucchiai di bicarbonato
  • 3 cucchiai di argilla marocchina
  • 2 cucchiai di acido citrico anidro
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 2 cucchiaini di olio di cocco
  • acqua
  • fragranza cosmetica

Preparare i cubetti è davvero semplicissimo, basta mescolare tutti gli ingredienti aggiungendo qualche spruzzatina di acqua per amalgamare il composto. Una volta pronta la miscela bisogna pressare la polvere all’interno di formine in silicone e metterle a raffreddare in freezer per qualche ora.

A questo punto il fango solido è pronto. Prima di utilizzarlo bisogna lasciarlo asciugare all’aria per qualche giorno.

Una volta inumidita la pelle si passa qualche secondo il cubetto sotto il getto dell’acqua e questo magicamente si trasformerà in crema da spalmare su tutto il corpo evitando il viso. Passato qualche minuto si sciacqua sotto la doccia come d’abitudine.

I cubetti di fango solido si conservano a lungo se chiusi ermeticamente in una scatola al riparo dall’umidità. L’argilla purifica la pelle, mentre il bicarbonato agisce come un leggerissimo esfoliante per eliminare le cellule morte.

Ma questo non è l’unico trattamento casalingo che fa bene alla pelle. Prova subito la maschera idratante per il viso a base di cioccolato!

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *