Input your search keywords and press Enter.

Rassoda gambe e glutei con i fanghi anti cellulite naturali fai da te

Via la buccia d’arancia con i fanghi anti cellulite homemade a base di ingredienti naturali

Gambe e glutei sodi e tonici grazie ai fanghi anti cellulite fatti in casa in pochi minuti, scopri come prepararli e provali per notare subito la differenza

Fanghi anti cellulite fai da te, pronti in pochi minuti

Quando sport e dieta bilanciata non bastano per combattere gli inestetismi della cellulite puoi provare i fanghi naturali. Preparati con ingredienti sicuri e adatti ad ogni età e ogni tipo di pelle i fanghi anti cellulite sono un vero trattamento di bellezza per gambe e glutei e soprattutto sono facilissimi da preparare!

Ecco gli ingredienti necessari per questa ricetta:

  • argilla verde
  • cacao amaro
  • caffè macinato fresco
  • sale marino fino
  • amido di riso
  • caolino (argilla bianca)

Non esistono dosi precise per questa ricetta, basta pesare la stessa quantità di ogni ingrediente e mescolare bene tutte le polveri. Per ogni trattamento si utilizzano circa 200/250 gr di miscela, e volendo si può preparare anche per più trattamenti alla volta.

La polvere va conservata al riparo dall’acqua e dall’umidità fino al momento dell’utilizzo e se chiusa ermeticamente dura anche diversi mesi.

Per preparare i fanghi da applicare sulla pelle si scioglie la quantità necessaria di polvere in acqua tiepida o infusi (tè verde, finocchio o rosmarino ad esempio) e a seconda della disponibilità si possono aggiungere alcune gocce di oli essenziali utili per combattere la ritenzione idrica come centella, edera o rusco.

Si applica su cosce, fianchi e glutei avvolgendo poi le parti interessate con pantaloncini di tessuto plastificato o pellicola da cucina. Va lasciato agire per circa 45 minuti dopo di che si risciacqua con acqua tiepida. Per notare risultati soddisfacenti ripetere il trattamento due volte a settimana per almeno un mese.

E per un trattamento completo per le tue gambe prova anche il burro montato antiossidante fai da te!

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *