Input your search keywords and press Enter.

Deodoranti, falsi miti da sfatare per un uso consapevole

Usa prodotti di bellezza sicuri sulla tua pelle, scopri quali sono i falsi miti sui deodoranti

Scegli di detergere e profumare la tua pelle in modo più consapevole e sicuro senza credere ai falsi miti che circolano in rete sull’utilizzo dei deodoranti per ascelle

Deodoranti, ecco le bugie a cui non credere

Con l’arrivo della bella stagione uno dei prodotti che prende più piede negli armadietti dei consumatori sono i deodoranti. Ma in rete, e non solo, esistono un sacco di dicerie assolutamente false che riguardano questi prodotti.

Scopri quindi quali sono i falsi miti più diffusi sui deodoranti e perché non bisogna crederci.

Il più diffuso di tutti è sicuramente quello che afferma che per non emanare cattivi odori basta lavarsi e il deodorante non serve. Questo purtroppo è falso perché i responsabili dell’odore sgradevole sono i batteri che si sviluppano nel sudore. Sono necessarie, dunque, specifiche sostanze antitraspiranti o antibatteriche.

Subito dopo segue la diceria che i prodotti contenenti sali di alluminio siano cancerogeni. Anche questo è falso. Recenti studi epidemiologici hanno evidenziato che non ci sia correlazione tra deodoranti e incidenza di cancro al seno.

Tra i miti più diffusi, poi, c’è anche quello sulla durata del deodorante: i prodotti che garantiscono 48 ore di protezione sono migliori. Questo in parte è vero, poiché alcuni cosmetici possono garantire una durata fino a due giorni, ma alla pelle non fa bene non respirare per così tanto tempo. Gli antitraspiranti contenuti in questi prodotti, infatti, occludono eccessivamente i pori e aumentano il rischio di irritazioni.

Ultimo falso mito, invece, è quello secondo cui i prodotti definiti “delicati” si possano usare subito dopo la depilazione. La pelle, infatti, subito dopo il trattamento depilatorio (di qualunque genere) è sensibilizzata e il deodorante non va mai applicato sulla pelle lesa o irritata.

E se non sai quale sia il prodotto più adatto a te scopri qual è la differenza tra deodoranti e antitraspiranti e come scegliere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *