Input your search keywords and press Enter.

Oli essenziali per l’estate: le fragranze da tenere sempre a portata di mano

Preparati all’estate con gli oli essenziali giusti

Scegli di prenderti cura naturalmente del tuo corpo durante l’estate e scegli gli oli essenziali giusti anche per la stagione calda

Caldo in arrivo, ecco gli oli essenziali da usare

Quali oli essenziali scegliere durante la bella stagione e perché? I cinque consigliati per l’estate sono menta piperita, elicriso italiano, lavanda, tea tree, e camomilla romana.

Ecco nel dettaglio le situazioni in cui possono rivelarsi utili.

La menta piperita può aiutare in vari casi: per la nausea, il mal d’auto e il mal di mare, per il mal di testa, e la stanchezza. Ovviamente va sempre diluita in olio vettore e usata per massaggiare le tempie o i polsi.
Dato l’aroma forte e irritante per le mucose ne è vietato l’uso in presenza di  neonati fino a 30 mesi poiché potrebbe causare gravi lesioni e arresto respiratorio.

L’elicriso italiano, invece, è perfetto in caso di traumi e piccoli lividi ed ematomi. Basta applicare 1 o 2 gocce diluite in olio vettore sulla zona traumatizzata tre o quattro volte al giorno per tre giorni. Aiuta anche in caso di fragilità capillare e problemi circolatori.

La lavanda è utile per tantissimi problemi comemal di testapunture di insetto, piccole ferite, bruciaturefunghi della pelle, laringiti, sinusiti, otiti, reumatismi e insonnia. Per sfiammare le punture di insetto è permesso l’uso puro (1 goccia) sulla pelle anche nei bambini a partire dai 6 anni di età.

Il tea tree, come la lavanda, è un altro olio essenziale indispensabile. Agisce, sempre diluito, in caso di gengivite, stomatiteafte, sinusite, faringite e vaginite. Per le punture di insetto e come repellente degli insetti. Può essere usato anche per disinfettare la biancheria e per la pulizia di bagno, wc e pavimenti.

La camomilla romana è un olio essenziale dal profumo molto gradevole, ed è utile come sedativo in caso di insonnia, agitazione e nervosismo. Attraverso la sua azione dolce porta alla calma e alla tranquillità. Si può usare diluito in caso di pruritopelle sensibile, eczema, ed allergie.

Tutti gli oli essenziali, tuttavia, sono sempre da evitare in gravidanza, allattamento e nei bambini al di sotto dei 6 anni di età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *