Input your search keywords and press Enter.

Erba alliaria, la pianta spontanea dal sapore di aglio delicato

Cura e gusto con l’erba alliaria

Scegli la natura anche in cucina per la tua alimentazione, scopri i benefici dell’erba alliaria e usala al meglio

Erbe spontanee, raccoglile e usale in cucina

L’alliaria petiolata, o semplicemente alliaria, è una pianta appartenente alla famiglia delle Brassicaceae. Il nome rimanda al termine allium, aglio, perché la caratteristica di questa pianta perenne è il forte odore simile a quello dell’aglio.

E’ una pianta che può superare il metro di altezza, ed è caratterizzata da foglie grandi e rugose a forma di cuore con un margine lievemente frastagliato verso il basso e foglie più alte a forma di rombo. I fiori bianchi e piccoli sono ricchi di nettare, mentre i frutti hanno la forma di una capsula stretta e allungata e contengono i semi neri. L’alliaria è diffusa in tutto il mondo e si può facilmente raccogliere nei boschi umidi.

Contiene diversi principi attivi tra cui carotenoidi, oli essenziali, mirosa sinigrina e saponine grazie ai quali vanta molte proprietà benefiche. E’ un ottimo rimedio naturale per le problematiche che interessano l’apparato respiratorio, è utile in caso di asma e funziona come espettorante. La pianta contiene inoltre anche un olio essenziale utile come rimedio naturale.

L’allaria può essere utilizzata sia per uso esterno che per uso interno. Possono essere realizzati degli infusi ma anche delle tinture. Con le foglie, poi, si possono creare dei cataplasmi per alleviare il prurito e per medicare le ferite.

In ambito culinario si utilizzano tutte le parti della pianta: fiori, foglie, fusto e semi. Le foglie fresche vengono consumate da sole o mischiate in ricche insalate. La somiglianza con l’aglio la rende molto adatta come aroma per secondi piatti o nella realizzazione di sughi.

Ma in natura le piante dal sapore simile all’aglio sono molteplici: scopri tutti i segreti dell’aglio orsino e come usarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *