Input your search keywords and press Enter.

Effetti indesiderati nei cosmetici, ecco cosa dice la legge in proposito

Non sottovalutare gli effetti indesiderati dei prodotti di bellezza, segnalali agli enti competenti

Scegli la bellezza e la salute per il tuo organismo, scopri come segnalare gli effetti indesiderati dei cosmetici agli enti competenti per garantire una maggiore sicurezza per i consumatori

Effetti indesiderati dei cosmetici, ecco come segnalarli

La cosmetovigilanza è l’insieme delle attività per la raccolta e la gestione delle segnalazioni di effetti indesiderati relativi all’uso di cosmetici con lo scopo di facilitare la sorveglianza e garantire la tutela della salute dei consumatori.

Il Regolamento (CE) n.1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio stabilisce che i prodotti cosmetici presenti sul mercato debbano essere sicuri per la salute umana se utilizzati in condizioni d’uso normali. Possono essere venduti quindi solo i prodotti cosmetici per i quali si garantisce la sicurezza.

Nonostante questo, però, è possibile che si verifichino degli effetti indesiderabili a seguito di utilizzo di un prodotto cosmetico.  Si dividono in due categorie:

  • effetti indesiderati (EI) e cioè reazioni avverse per la salute umana attribuibili alle normali condizioni di uso di un prodotto cosmetico
  • effetti indesiderati gravi (EIG) e cioè reazioni che inducono incapacità funzionale temporanea o permanente, disabilità, ospedalizzazione, anomalie congenite, rischi mortali immediati o decesso

Il Ministero in seguito alle segnalazioni di effetti indesiderabili  procede ad una valutazione attraverso rigidi parametri:

  • analisi della segnalazione per verificarne la completezza e la presenza dei  dati  necessari
  • verifica del criterio di gravità
  • ricerca di eventuali altre segnalazioni relative allo stesso prodotto
  • valutazione del nesso di causalità tra l’effetto indesiderabile e il prodotto cosmetico
  • archiviazione di tutte le segnalazioni nella banca dati di cosmetovigilanza del Ministero della salute
  • trasmissione delle segnalazioni degli effetti riconosciuti come gravi altri Stati membri

Ma non tutti i prodotti che solitamente sono definiti cosmetici lo sono davvero. Scopri quindi la differenza tra cosmetici, medicinali e dispositivi medici e come distinguerli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *