Input your search keywords and press Enter.

Crespino, la spezia persiana dai molteplici utilizzi in cucina

Porta sulla tua tavola il crespino, la spezia persiana ricchissima di nutrienti benefici

Prepara piatti dal sapore diverso e originale, prova ad aggiungere il crespino alle tue ricette, una spezia che arriva da lontano ed ha un gusto inimitabile

Crespino, ecco cos’è

Il crespino, conosciuto anche con il nome di barberry, è una pianta tipica del Medio Oriente ed è usatissima nella cucina persiana. La pianta si può facilmente riconoscere dai rami spinosi e dalle bacche rosse che crescono sulla sommità.

Le bacche, una volta mature, hanno un gusto aspro e poco gradevole, ma dopo l’autunno diventano più dolci e possono essere consumate in molti modi diversi. I frutti freschi si usano per preparare di marmellate e succhi di frutta, fermentati, invece, possono essere trasformati in una bevanda alcolica simile al vino. Le bacche possono anche essere lavorate ed essiccate come una specie di uvetta dal sapore acidulo ma gradevole. Proprio questa ultima lavorazione le rende utilizzabili come una spezia vera e propria.

Nella cucina persiana si usano per condire il riso ma anche piatti di carne e insalate. Volendo si possono consumare anche come snack uniti alla frutta secca o aggiunte allo yogurt. Oltre alle bacche anche i semi contenuti all’interno di esse sono utili come spezia e possono essere aggiunti alle insalate per dare un sapore fresco e una nota acidula al piatto.

Il crespino, inoltre, ha proprietà diuretiche e stimolanti per il fegato, ed è inoltre ricchissimo di vitamina C. E’ un valido rimedio contro la febbre ed è indicato per depurare l’organismo e contrastare le infezioni.

Si può acquistare facilmente online e in erboristeria, ed ha un costo un po’ più elevato rispetto all’uvetta classica.

Ma questa non è l’unica spezia che arriva da lontano, prova anche lo shichimi togarashi, il mix piccante che arriva dal Giappone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *