Input your search keywords and press Enter.

Cremor tartaro, che cos’è e come si usa per cosmetici e detergenti

Cremor tartaro, ecco cos’è e quali sono gli utilizzi principali per la formulazione di cosmetici e detergenti homemade

Scopri che cos’è il cremor tartaro e per che cosa utilizzarlo in casa e per la produzione cosmetica oltre che come agente lievitante per dolci e preparazioni culinarie

Cremor tartaro, usalo nel modo giusto

Il cremor tartaro, noto chimicamente come bitartrato di potassio, è un tipo di lievito utilizzato per la preparazione dei dolci e in panificazione. Si utilizza insieme al bicarbonato di sodio per far gonfiare l’impasto.

Viene ricavato dal deposito di vino presente all’interno delle cisterne di fermentazione specialmente durante i mesi invernali. E’ presente naturalmente nell’uva e si raffina senza aggiunta di additivi chimici tossici o nocivi.

S può acquistare senza difficoltà nei negozi di prodotti biologici, online e in alcuni supermercati o farmacie. Si utilizza la stessa tipologia sia in cucina che per la formulazione di cosmetici e detergenti.

E’ un prodotto molto versatile che si presta a numerosi utilizzi in casa, ecco i principali:

  • Ravvivare i capi bianchi e pretrattare le macchie: basta lasciare a mollo i capi in acqua con un cucchiaio di cremor tartaro
  • Pulizia del rame, dell’acciaio, delle pentole e dei fornelli usando la polvere come detergente non abrasivo strofinando con una spugna
  • Pasta da modellare per bambini: se ne aggiungono un paio di cucchiai alle diverse ricette per una consistenza più morbida e malleabile

Ma oltre all’utilizzo puro come detergente si possono preparare anche diverse formule cosmetiche aggiungendo il cremor tartaro alle ricette. Famosissimi sono i cosiddetti “spumanti da doccia” oppure il sapone lavante modellabile, un simpatico gioco per i più piccoli da fare durante il bagnetto per insaponarsi divertendosi.

Ma questa non è l’unica sostanza naturale utile per la formulazione cosmetica. Scopri subito tutti i segreti dell’olio di ricino e i suoi numerosi impieghi nell’industria cosmetica!

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *