Input your search keywords and press Enter.

SOS cosmetici rotti e secchi: come ripararli in poche mosse

Recupera i tuoi cosmetici rotti o secchi in pochi minuti e ridagli nuova vita velocemente

Non preoccuparti se uno dei tuoi prodotti di make up si è sbriciolato o non si riesce più ad utilizzare: scopri subito come recuperare i tuoi cosmetici rotti velocemente

Ripara subito i tuoi prodotti!

Non disperarti se ti è caduto un ombretto, un blush o il mascara e l’eyeliner non scrivono più come prima. Bastano pochissime mosse per recuperare tutti i tuoi cosmetici rovinati e utilizzarli come quando erano nuovi!

Iniziamo dai prodotti in polvere compatti. In questo caso per poterli recuperare occorre solo un po’ di pazienza e qualche goccia di alcol denaturato. Bisogna recuperare tutti i frammenti del prodotto sbriciolato e ridurre in polvere anche le parti rimaste integre all’interno del contenitore originale. Una volta ottenuta una polvere sottile e uniforme si aggiungono poche gocce di alcol e aiutandosi con una spatolina si riporta il prodotto alla forma originale.

L’ultimo tocco consiste nel compattare bene la superficie aiutandosi con una monetina o il dorso di un cucchiaino rivestito con pellicola alimentare. Dopo la riparazione bisogna lasciare evaporare l’alcol per una notte lasciando il prodotto all’aria con il coperchio aperto.

E per i prodotti in crema o in gel? La soluzione è ancora più semplice, basta usare un po’ di acqua calda!

In questo caso basta inserire il cosmetico in una bustina di plastica ben sigillata e immergere il tutto in acqua calda per circa 5 minuti e ripetere se necessario. E se questo metodo non dovesse funzionare si può provare ad aggiungere qualche goccia di soluzione per lenti a contatto all’interno del contenitore.

E se invece sei stufa dei soliti cosmetici commerciali e vuoi buttarti in una nuova avventura scopri come preparare in casa il tuo blush illuminante multicolore fai da te utilizzando solamente ingredienti sicuri e naturali per una pelle curata senza ingredienti dannosi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *