Input your search keywords and press Enter.

Alito fresco e gengive protette con il collutorio fai da te alla menta

Prepara in casa il tuo collutorio fai da te e sorridi senza imbarazzi sfoggiando gengive e denti sani

Non aggredire la bocca con disinfettanti troppo forti dal sapore pungente, scopri come preparare in casa il tuo collutorio fai da te alla menta da usare ogni settimana

Alito fresco e gengive sane senza ingredienti chimici, ecco come fare

Non hai ancora trovato il collutorio giusto per te? Allora preparalo in casa! E’ davvero facile e sicuro non servono ingredienti particolari.

Ecco tutto il necessario per una bottiglietta di collutorio fai da te:

  • 45 gr di acqua bollita
  • 40 gr di idrolato di menta
  • 8 gr di alcol per liquori
  • 6 gr di glicerina vegetale
  • 0.5 gr di propoli
  • 20 gocce di estratto di semi di pompelmo
  • 20 gocce di olio essenziale di menta
  • clorofilla in polvere colorante (facoltativa)

Tutti gli ingredienti utilizzati sono facilmente reperibili sia in erboristeria che nei negozi specializzati in autoproduzione e online.

Preparare questa formula è davvero facilissimo. Per prima cosa si mescola l’alcol con la propoli, poi si aggiunge l’olio essenziale di menta e infine tutti gli altri ingredienti. Se si desidera aggiungere un po’ di colore si può usare una punta di clorofilla in polvere per rendere verde il collutorio.

Una volta finito si trasferisce il composto ottenuto in una bottiglietta e il collutorio è pronto per essere usato.

Si utilizza una piccola dose di collutorio diluita in un bicchiere d’acqua per pulire la bocca dopo aver lavato i denti o per fare dei gargarismi un paio di volte a settimana.

L’alcol, unito alla propoli e all’estratto di semi di pompelmo aiuta a disinfettare la bocca eliminando i batteri che causano carie e gengiviti. L’estratto di menta e l’olio essenziale lasciano un delicato sapore che mantiene l’alito fresco a lungo, mentre la glicerina evita la secchezza delle gengive e delle mucose.

Ma il collutorio non è l’unico prodotto fai da te che puoi preparare in casa: scopri subito come si fa il dentifricio homemade che pulisce i denti in modo naturale!

2 Comments

  • pierbraulio ha detto:

    Strano come per voi la clorofilla sia un mero (e facoltativo ingrediente) colorante, mentre per altri sia l’elemento chiave (e unico) utile a disinfettare bocca denti e gengive. A Voi non risultano caratteristiche straordinarie della clorofilla? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *