Input your search keywords and press Enter.

Carambola, lo strano frutto a forma di stella che fa benissimo

Frutta esotica: prova la carambola

Porta in tavola la carambola, un frutto particolare, dall’aspetto bizzarro, perfetto per guarnire cocktail e dessert ma anche da mangiare da solo

Novità in tavola, ecco i frutti da non perdere

La carambola è il frutto di forma ovale con 5 punte (ma può arrivare anche a 8), dell’averrhoa carambola, un albero sempreverde originario dello Sri Lanka e dell’India e diffuso nei Paesi del Sud-Est asiatico. Proprio per la sua forma a stella è chiamata anche star fruit.

Ne esistono due varianti, una acida e una dolce. Quella più consumata, specialmente in Europa, è sicuramente la variante dolce.

Una volta matura la buccia diventa di colore giallo e le estremità tendono al marrone. Questo indica che la polpa è dolce e il frutto è pronto per essere consumato. La buccia è sottile, lucida, e il profumo è molto intenso. Il sapore leggermente acidulo ricorda il ribes e gli agrumi.

In Asia si consuma anche verde, spremuta direttamente sui piatti come un limone oppure a fette nelle insalate. Nei vari paesi europei, oltre al consumo come frutto, la variante dolce si usa anche per la decorazione di torte, cocktail e come succo per bibite esotiche.

Ma come si mangia la carambola? E’ semplicissimo, infatti non va né sbucciata né privata dei semi. Basta lavarla per bene e tagliarla a fettine sottili.

Dal punto di vista nutrizionale, la carambola è ricca di fenoli e flavonoidi, come acido gallico, catechina, epicatechina e quercetina, sostanze in grado di proteggere l’organismo dai radicali liberi. E’ povera di zuccheri e grassi e contiene anche un’elevata concentrazione di vitamina C, ottimo antiossidante. Il contenuto di fibre presenti nel frutto, infine, lo rende utilissimo per favorire la regolarità intestinale.

E se desideri provare altri frutti particolari non perdere il pomelo! Scopri tutti i segreti dell’agrume più antico e come consumarlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *