Input your search keywords and press Enter.

Capelli grassi: scopri i rimedi naturali a base di oli essenziali

Ferma i capelli grassi, prenditene cura grazie agli oli essenziali. Crea il tuo trattamento ideale con pochi e semplici ingredienti!

Prenditi cura dei tuoi capelli in modo del tutto naturale! Impara a utilizzare al meglio gli oli essenziali e potrai creare efficaci trattamenti. In questo modo potrai purificare e riequilibrare i tuoi capelli e dire addio ai capelli grassi e unti. Scopri come realizzare trattamenti preshampoo, maschere e molto altro!

Con gli oli essenziali giusti potrai dire addio ai capelli grassi.

I tuoi capelli sono grassi e unti? Questa condizione è dovuta soprattutto a una eccessiva produzione di sebo, operata dalle ghiandole sebacee del cuoio capelluto. I prodotti commerciali possono risultare troppo aggressivi e peggiorare la situazione dei tuoi capelli. Fortunatamente, con gli oli essenziali puoi creare efficaci soluzioni per rendere i tuoi capelli leggeri, brillanti e super sani!

Utilissimo al riguardo è l‘olio essenziale di limone, che ha un’azione seboregolatrice e sgrassante: un vero toccasana per i capelli grassi. Puoi utilizzare alcune gocce di questo olio essenziale aggiungendole a un cucchiaio di aceto, utilizzando il mix all’ultimo risciacquo durante lo shampoo. In questo modo i tuoi capelli saranno purificati e avranno un buon profumo di limone. 

Anche l’olio di cedro è utile per curare l’eccesso di sebo sulla cute. Aggiungi 15 gocce di quest’olio essenziale in 100 ml di olio di mandorle dolci! Massaggia questa miscela sulla cute e sulla lunghezza dei capelli, tieni in posa 10 minuti e procedi poi con lo shampoo.

Per donare al tuo shampoo neutro un effetto anti-grasso, aggiungi 8 gocce di olio essenziale di geranio e altrettante di olio di citronella per ogni cucchiaio di prodotto. Procedi poi con il consueto trattamento e risciacqua con cura. Scopri anche come prenderti cura dei capelli secchi e sfibrati!

Di’ addio all’unto sui capelli con gli oli essenziali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *