Input your search keywords and press Enter.

Bulgur, tutte le proprietà e le caratteristiche nutrizionali per il tuo benessere

Coniuga gusto e salute con il bulgur, un ottimo cereale derivato dalla lavorazione del frumento integrale

Lascia spazio alla fantasia in cucina e prova il bulgur, un alleato per la preparazione di tantissime pietanze leggere e gustose a base di frumento integrale

Bulgur, tutti i segreti per gustarlo al meglio

Il bulgur è un prodotto della lavorazione dei chicchi di frumento integrale. Conosciuto fin dall’antichità e originario dell’Asia centrale è un ingrediente ancora molto utilizzato nella cucina turca.

Esistono due tipologie di produzione per il bulgur, a caldo e a freddo. Per la produzione a caldo i chicchi di frumento vengono cotti al vapore ed essiccati, poi macinati e ridotti in piccoli pezzi. A crudo, invece, i chicchi di grano duro vengono semplicemente selezionati e sminuzzati a freddo. La preparazione a crudo aiuta a mantenere inalterate le caratteristiche di questo cereale che vengono però ridotte molto durante la bollitura necessaria per il consumo.

Ciò che differenzia le varie tipologie di bulgur è la dimensione. Il cosiddetto “grande” è fatto di pezzetti delle dimensioni di 2-4 mm e, di solito, è indicato per le minestre in brodo e le zuppe, mentre quello “fine” si utilizza più spesso nei piatti freddi o come contorno in piatti unici e insalate.

Per entrambe le varietà la cottura più indicata è la cottura pilaf, come per il riso, oppure in tabbouleh, la classica insalata speziata condita a piacere.

Essendo un derivato del frumento integrale mantiene più o meno le stesse caratteristiche nutrizionali del cereale di partenza. E’ ricco di vitamine del gruppo B ed E e minerali come magnesio, potassio, ferro e fosforo e contiene una buona dose di fibre, ideali per il corretto funzionamento del transito intestinale.

Ma il bulgur non è l’unico cereale che merita di trovare posto in tavola. Scopri subito tutte le caratteristiche della farina di miglio e come usarla in cucina!

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *