Input your search keywords and press Enter.

Dai nuova luce al tuo viso con il blush multicolore fai da te

Regalati un incarnato da favola con il blush multicolore fatto in casa con soli ingredienti naturali

Regalati un viso sempre luminoso e un incarnato dai toni caldi dell’estate grazie al blush multicolore fai da te perfetto per tutte le tonalità di pelle

Crea subito il tuo blush multicolore!

Per rendere unico il make up con un tocco di luce in più non c’è nulla di meglio del blush. Applicato sulle zone giuste del viso aiuta a rendere armonioso e luminoso il trucco e rende il viso più elegante e raffinato.

Se non trovi mai la tonalità che cerchi ma vuoi avere un viso dall’aspetto sano e fresco prova a preparare da sola il tuo blush multicolore perfetto in ogni stagione.

Ecco gli ingredienti necessari per questa formula cosmetica:

  • Per la base
  • 3 gr di argilla rosa
  • 2 gr di amido di riso
  • 1,6 gr di ossido di zinco
  • 1,4 gr di silice cosmetica
  • 0,5 gr di ocra rossa
  • alcool per compattare
  • fragranza a piacere (facoltativa)

 

  • Per le colorazioni extra
  • 1 gr di mica oro
  • 1 gr di ossido marrone

Inizia mescolando in un piccolo frullatore o in un pestello tutti gli ingredienti tranne quelli per le colorazioni extra, dopo di che suddividi il composto in tre parti uguali.

Aggiungi i due coloranti singolarmente in due delle parti in cui hai suddiviso il composto e lascia la terza neutra.

A questo punto trasferisci i tre blush in una cialdina (va bene anche il contenitore di un vecchio blush finito) pressandoli bene con un cucchiaino e crea un blush multicolore suddiviso in zone. Non occorre essere precisi nella suddivisione, anzi, disporre i colori mescolandoli leggermente aiuta a creare un effetto ancora più luminoso sulla pelle.

Per terminare la tua creazione spruzza l’alcol su tutta la superficie del blush e lascialo asciugare aperto per qualche ora.

E se hai problemi di occhiaie e rossori prova anche a preparare il tuo correttore personalizzato fai da te per un trucco completo nel rispetto della natura!

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *