Input your search keywords and press Enter.

Bagnetto colorato per i bimbi, facile e tutto naturale

Fai divertire i tuoi bimbi nella vasca con il bagnetto colorato

Ingredienti naturali e sicuri, prova la ricetta sicura e delicata per un bagnetto colorato divertentissimo

Bagnetto divertente, preparalo così

Vuoi far giocare i tuoi bambini nella vasca in un bagnetto colorato e divertente? Allora prova la ricetta del detergente naturale che rende il gioco più divertente!

E’ una ricetta cosmetica davvero facile da realizzare. Si può creare con una base neutra pronta oppure a partire da zero secondo le proprie capacità e le materie prime cosmetiche disponibili.

Ecco gli ingredienti per il bagnetto colorato:

  • 1 flacone di bagnoschiuma naturale homemade (scopri qui come prepararlo) o acquistato
  • coloranti alimentari
  • fragranza cosmetica (facoltativa)

Per realizzare il bagnetto colorato è sufficiente aggiungere qualche goccia di colorante alimentare al bagnoschiuma direttamente nel flacone. Non occorre esagerare, bastano poche gocce alla volta per colorare l’acqua di tutta la vasca!

A piacere si può aggiungere una fragranza cosmetica per profumare il prodotto se si usa una base neutra senza profumo.

E’ importante usare come base un bagnoschiuma naturale per rispettare la pelle delicata dei più piccini e non va mai utilizzato puro sulla pelle perché potrebbe colorarla (temporaneamente). Inoltre non va mai usato direttamente sulle pareti della vasca perché potrebbe lasciare qualche alone di colore (anche questo temporaneo).

Il bagnoschiuma colorato non necessita di conservanti né di particolari attenzioni nella conservazione e ha la stessa durata di un prodotto commerciale. Nonostante la corretta conservazione tuttavia non si deve utilizzare in caso di cambio di odore, colore o consistenza.

E’ perfetto per i bambini a partire dai 3 anni, sempre scegliendo prodotti adatti in base all’età. Si tratta di un gioco divertente e non tossico adatto anche ai piccoli che non amano il momento del bagnetto o lo shampoo. Se si vuole usare sotto la doccia, inoltre, è meglio optare per un prodotto adatto all’uso puro sulla pelle e non un bagnoschiuma classico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *