Input your search keywords and press Enter.

Alkekengi, la bacca della salute che fa bene all’organismo

Porta in tavola tutto il sapore e il colore dell’alkekengi, la bacca spontanea che fa bene all’uomo

Prepara dolci e insalate dal sapore diverso e unico aggiungendo alle tue ricette le bacche di alkekengi, un frutto autunnale ricchissimo di nutrienti e dal gusto insolito

Stranezze in tavola, prova l’alkekengi

L’alkekengi è una pianta spontanea diffusissima in quasi tutto il territorio italiano. Anche se il nome fa pensare ad un frutto esotico, in realtà si tratta di bacche autunnali che crescono su piccoli arbusti della famiglia delle solanacee.

Si può riconoscere facilmente la pianta dai frutti arancioni e rotondi contenuti in un delicato involucro simile ad una lanterna che spuntano dai ramoscelli. Il periodo di maturazione delle bacche va da settembre a novembre e si possono raccogliere una volta che l’involucro esterno si è seccato e aperto lasciandole bene in vista.

Oltre all’aspetto curioso e ornamentale, l’akekengi vanta anche diverse proprietà benefiche per l’uomo. Le bacche, infatti, sono sono molto ricche di vitamina C, acido citrico e tannini e sono considerate un potente antiossidante naturale. Inoltre è una pianta molto usata in erboristeria perché esercita un’azione diureticadepurativalassativaantireumatica e antinfiammatoria per l’uomo.

Il gusto ricorda un po’ gli agrumi e il lampone, e le bacche sono una vera prelibatezza. E’ un ingrediente molto presente in pasticceria per la sua forma particolare e perché si presta benissimo ad essere abbinato con cioccolato e molte altre salse. Volendo i frutti si possono consumare anche così come sono mangiandoli interi oppure aggiungendoli ad insalate, macedonie e gelatine. E’ possibile anche essiccarli per preparare infusi, decotti e tisane dal gusto inconfondibile.

Ma questa non è l’unica pianta che può vantare qualità benefiche per l’uomo. Scopri anche tutte le proprietà dell’echinacea, una vero e proprio antibiotico naturale utile all’uomo per le sue moltissime virtù medicinali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *