Input your search keywords and press Enter.

Addio aerofagia e gonfiore con i rimedi naturali e gli oli essenziali

Dimentica i problemi legati all’aerofagia in modo naturale

Scegli rimedi naturali e affidati alle proprietà medicinali degli oli essenziali per sconfiggere un problema fastidioso, l’aerofagia, che causa spesso dolore e gonfiore addominale oltre che cattiva digestione

Curati naturalmente, scegli i rimedi naturali

L’aerofagia è un disturbo dell’apparato digerente che può colpire chiunque, specialmente nei periodi di grande stress. E’causato principalmente dall’ingestione di aria durante i pasti, il cui eccesso provoca gonfiori addominali e dolori. Spesso, poi, è correlata ad altre patologie come l’ulcera o la gastroduodenite.

L’ingestione di aria è causata da diversi fattori tra cui l’eccessiva fretta nel mangiare o una masticazione spesso insufficiente, così come il consumo esagerato di bibite gasate e gomma da masticare.

Per poter curare questo fastidioso disturbo bisogna innanzitutto individuare le cause reali del disturbo. Se il problema proviene dalla masticazione allora la soluzione è cercare di correggere il comportamento a tavola, aiutandosi anche con infusi e decotti a base di camomilla, utile anche contro gli spasmi addominali, melissa, achillea, radice di valeriana o passiflora. In caso di riniti e sinusiti a scatenare il problema, invece, è l’eccessiva salivazione causata da queste patologie. In questo caso è fondamentale liberare le vie aeree, anche grazie all’utilizzo di suffumigi con oli essenziali di eucalipto o timo. Quando invece c’è l’ulcera all’origine dell’aerofagia allora ci si può affidare all’olio essenziale di finocchio, utilissimo per rilassare i muscoli e favorire la digestione.

Masticare lentamente e dedicare ai pasti il giusto tempo risulta poi utilissimo per ridurre questo disturbo, limitando l’ingestione di aria. La masticazione prolungata, inoltre, favorisce un minore lavoro dello stomaco e dell’intestino per quanto riguarda l’elaborazione degli alimenti una volta ingeriti e la loro assimilazione.

E se vuoi scoprire come stare meglio e mantenerti in salute prova anche il finocchietto, un utilissimo alleato della salute tutto naturale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *