Input your search keywords and press Enter.

Acqua idratante corpo e capelli e sei subito pronta per uscire

Prepara la tua acqua idratante fai da te e sei pronta in pochi minuti senza usare altri prodotti

Dona un tocco di freschezza alla pelle e ai capelli con l’acqua idratante homemade preparata solamente con ingredienti naturali e sicuri per il corpo

Acqua idratante fai da te, ecco come prepararla

Stai cercando uno spray rinfrescante e idratante da usare dopo la doccia? Ecco la formula perfetta per dare un tocco di freschezza veloce anche all’ultimo minuto!

Servono davvero pochi e semplici ingredienti per preparare la tua acqua idratante:

  • 90 gr di acqua distillata
  • 5 gr di gel d’aloe
  • 3 gr di glicerina vegetale
  • 1 gr di mentolo
  • 1 gr di alcol per liquori
  • fragranza a piacere

Questa ricetta cosmetica è semplicissima, per prima cosa bisogna sciogliere il mentolo nell’alcol, dopo di che si possono unire tutti gli altri ingredienti fino al mescolamento completo.

A questo punto l’acqua idratante è pronta. Si può trasferire all’interno di uno spruzzino pronta per l’uso.

L’azione dell’aloe con la glicerina idrata la pelle e nutre i capelli, mentre il mentolo regala una piacevolissima sensazione di freschezza. Scegliendo una fragranza a piacere, inoltre, la pelle e i capelli risultano gradevolmente profumati a lungo senza essere appesantiti da eau de toilette troppo forti.

Si può usare l’acqua idratante sulla pelle asciutta o bagnata direttamente dopo la doccia, avendo cura di agitare bene il flacone prima di utilizzarla. Usata  sulla pelle bagnata amplifica l’effetto idratante ed è particolarmente utile in caso di pelle secca o screpolata.

Se si desidera una versione “invernale” del prodotto basta omettere l’alcol e il mentolo per avere un’acqua profumata senza effetto rinfrescante ma ugualmente piacevole da utilizzare.

E per una pelle del viso sempre al top prova anche il siero anti rughe dedicato alla cura del contorno occhi realizzato solamente con ingredienti naturali e non aggressivi per le zone delicate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *